Diretta live Prima Divisione A 8 gennaio 2012

di Redazione 1

Lega Pro Prima Divisione A 8 gennaio 2012: la diretta live della diciottesima giornata

Lo strillone: Pro Vercelli, Spal e Foligno in vantaggio. Segna anche il Sorrento. Carpi-gol, Reggiana avanti. Il Taranto si sveglia. Foggia sbanca Benevento in nove uomini

Si torna in campo per il primo appuntamento del 2012 e si riprende da dove ci si era lasciati: Ternana e Taranto, in stato psicologico differente, tentano di riprendere la marcia trionfale che le ha viste protagoniste indiscusse del torneo nella prima parte di stagione.

Nello specifico, gli umbri campioni d’inverno sono attesi a Viareggio mentre i pugliesi ospitano allo stadio Iacovone un Lumezzane che sa essere croce e delizia. Cercheranno di rimanere in scia il Carpi – cui tocca l’ostica trasferta in casa della Tritium – e la Pro Vercelli che è impegnata tra le mura amiche contro i diretti rivali del Como, in cerca di punti per consolidare la permanenza in zona play off.

Impegni casalinghi per Pisa e Sorrento, attese rispettivamente dalle sfide contro Spal e Monza; si annuncia delicato il confronto di Benevento tra i locali di Imbriani e il Foggia in striscia positiva. Avellino in trasferta a Foligno, Reggiana-Pavia sa di patrtita decisiva in chiave salvezza.

Il tempo reale:

Benevento-Foggia 0-1 (pugliesi in 9 per doppia espulsione di Traore e Perpetuini): 40′ st Agodirin (F)
Foligno-Avellino 1-0: 12′ pt Guidone
Pisa-Spal 1-2: 22′ pt e 25′ pt Arma, 11′ st Perna (P)
Pro Vercelli-Como 2-0: autogol Zullo 7′ pt, 26′ pt Bencivenga
Reggiana-Pavia 2-1: 25′ pt Alessi, 10′ st rig. Marchi
Sorrento-Monza 2-0: 18′ pt Di Nunzio
Taranto-Lumezzane 1-0: 35′ st Guazzo
Tritium-Carpi 0-1: 2′ st Eusepi
Viareggio-Ternana diretta live 0-3

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>