Foggia, Defrel e Perpetuini; Reggiana, Redzic con Alessi

di Samuel 1

  Foggia tra vagonate di incertezze, a partire da quella che interessa il modulo da schierare. Reggiana in situiazione di totale emergenza a causa dell’innumerevole serie di infortuni che ha messo ko mezza squadra.

La voglia di fare risultato è evidente da ambo le parti ma la necessità di affrontare il match in maniera oggettiva – tradotto, senza frenesia e istintività – pare una certezza da cui partire inevitabilmente.

Pugliesi in campo con un 4-2-3-1 che potrebbe trasformarsi in 4-4-2 all’occorrenza: più di uno i dubbi da sciogliere in fase offensiva, con Lanteri out per infortunio e presenza certa solo per Defrel. I due posti a disposizione per lo schieramento che sosterrà la punta se li contendono Tiboni, Giovio, Cruz e Venitucci.

Assente Wagner per squalifica, Bonacina sembra intenzionato a consegnare la maglia da titolare a Perpetuini. Croce rossa Reggiana, altro che fesserie: mezza squadra indisponibile, Mangone in difficoltà. L’elenco degli indisponibili è doveroso, anche perché sono 8: Fedi, Carlini, Arati, Siragusa, Rossi, Ardizzone, Fedi e Arati.

Tra tutti, solo Fedi lascia ancora la speranza di tempestiva guarigione. Redzic potrebbe debuttare in campionato per l’assenza – squalifica – di Matteini. Alle sue spalle, Alessi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>