Foligno, vittoria per 4-2 in amichevole

di Redazione 0

Il Foligno continua la preparazione in vista della delicata sfida casalinga contro la Juve Stabia. Nel pomeriggio di mercoledì consueta amichevole, che si è conclusa con il risultato di 2-4 per il Foligno contro il Pierantonio. Ad aprire le marcature Tomassini al 2’ 2T; replica locale con Berdini e M. Bartoccini al 5’ e 15’ 2T e a seguire il sorpasso della squadra di Giunti con doppietta di Cavagna al 24’ e 28’ 2T e gol, al 40’ 2T di La Mantia.

Da segnalare il rigore parato da Zandrini al 4’ della ripresa e quello sbagliato nel finale da La Mantia, oltre al forfait dopo sette minuti, per un dolore al flessore della coscia destra, di Coresi, al suo posto è entrato Fedeli e all’assenza per un dolore al polpaccio destro, conseguenza di una botta rimediata in allenamento, di Civilleri. Rientro di Gregori, finalmente, che ha giocato 45 minuti e prima uscita per il neo Falchetto Cusaro. Due formazioni totalmente cambiate da Giunti fra primo e secondo tempo; girandola di cambi anche per mister Ortolani.

Di seguito le formazioni:

PIERANTONIO: Procacci, Lala, De Maio, Pinazza, Allegrucci, Pazzaglia, M. Bartoccini, Maartinelli, Berdini, Missaglia, S. Bartoccini. (A disposizione: Turco, Di Meo, Orega, Cera, Sparano, Pauselli, Sorrentino, Cerbella, Lupatelli. All. Ortolani).

FOLIGNO 1T: Rossini; Iacoponi, Merli Sala, Giovannini, Bassoli; Fondi, Castellazzi, Coresi (7’ 1T Fedeli); Sciaudone; Falcinelli, Giacomelli.

FOLIGNO 2T: Zandrini; Cusaro, Gregori, Fiorucci, Severini; Fedeli, Menchinella, Fondi; Cavagna; La Mantia, Tomassini.

Cambio alla Berretti – Il Foligno calcio comunica che, nel corso della conferenza stampa di presentazione della Winner come nuovo sponsor di maglia della Berretti, è stata ufficializzata la scelta di affidare proprio la squadra Berretti a mister Foglietta, già secondo di Giunti e, dopo la promozione dello stesso in prima squadra, trainer della formazione più grande del Settore Giovanile. “Un segno di continuità – hanno affermato i dirigenti – un’occasione giusta per il mister, un giovane che merita questa ambita chance”. Foglietta dal canto suo ha affermato di accogliere con piacere, entusiasmo e responsabilità questo incarico pronto a proseguire un lavoro iniziato la scorsa estate che ha visto la Berretti raccogliere ottimi risultati preservando, per altro, l’imbattibilità in campionato. Domenica a Roma partitissima con la prima della classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>