Girone A: Gubbio vincente, Sorrento battuto

di Samuel 0

 La capolista Gubbio si riscatta dopo il kappaò di sette giorni fa e stende uno Spezia che non riesce a dare continuità ai propri risultati. Per la formazione di mister Torrente decide il solito bomber Gomez. La vittoria del Gubbio ha un sapore ancora più importante soprattutto perché il Sorrento vice-capolista viene battuto in casa dal Bassano Virtus e dalla rete di Longobardi al 40′.

Per i biancorossi terza vittoria di fila, per la squadra di Simonelli un 2011 da incubo che deve far riflettere tutto l’ambiente del golfo. La Cremonese si rialza battendo in casa il Ravenna grazie ad un gol di Coda, mentre l’Alessandria non va oltre uno scialbo zero a zero in casa del como e la Spal viene addirittura sconfitta sul campo del Pavia. Il resto sono soltanto pareggi senza troppe emozioni: zero a zero tra Monza e Reggiana, tra Sudtirol ed Hellas Verona e tra Paganese e Salernitana. Il Pergocrema – avanti con Daleno sul campo del Lumezzane – si fa agguntare sull’1-1 al 90′.

  • Gubbio – Spezia              2-1 7′ Borghese (G), 47′ Bianchi (S), 66′ Gomez (G)
    Pavia – Spal                     1-0 2′ Eusepi (P)
    Monza – Reggiana           0-0
    Cremonese – Ravenna     1-0 22′ Coda (C)
    Lumezzane – Pergocrema  1-1 62′ Daleno (P), 90′ Lauria (L)
    Paganese-Salernitana        0-0
    Sorrento – Bassano Virtus 0-1 40′ Longobardi (B)
    Como – Alessandria           0-0
    Sudtirol – Hellas Verona    0-0

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>