L’Aquila – Vigor Lamezia 1-0: Prizio fa presto

di Redazione 0

Un minuto di gioco e spiccioli. Tanto è servito (e bastato) alla compagine aquilana per avere la meglio su un Vigor Lamezia che ha mostrato di potersela giocare e di tenere testa ai capoclassifica.

L’occasione per imprimere un brusco stop ai padroni di casa era ghiotta, gli ospiti di Costantino hanno cercato di sfruttarla nel migliore dei modi ma ad alterare equilibrio e dinamiche di gioco è stata la rete immediata con cui Prizio ha sbloccato il punteggio, approfittando del fattore sorpresa.

Da segnalare un funambolico – e sfortunato – Mancosa che ha creato scompiglio nell’area dei padroni di casa ma è solo riuscito ad avvicinarsi alla rete: nel primo tempo, in sequenza, per lui un palo (13′) e un rigore fallito (36′).

I locali restano in cima alla graduatoria del girone B con 33 punti, Lamezia quinto a 8 lunghezze.

Il tabellino:

L’AQUILA – VIGOR LAMEZIA (fonte: L’Aquila Calcio ):
L’AQUILA: Testa, Simoncini, Piccioni, Perfetti, Prizio, Blaiotta, Improta, Campinoti, Colussi (28st Agnello),Capparella, Pietrella (24st Pianese).
A disposizione: Modesti, Leone, Amato, Agnello, Coduti, Battistelli, Pianese.
Allenatore: Ianni.
VIGOR LAMEZIA: Forte, Rondinelli (35st Bravati), Bonasia, Giuffrida, Marchetti, Gattari, Cane (20st Romero), Cerchia, De Luca, Mangiapane(30st Lattanzio), Mancosa.
Allenatore: Costantino.
arbitro Manuele Verdenelli Foligno; assistenti Leonardo Camillucci Macerata Nicola Fraschetti Perugia
Marcatori: 1′ Prizio
Ammoniti: Campinoti, Simoncini, De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>