Lega Pro: 17 squalificati, due turni a D’Onofrio (Viareggio) e Calori (Pisa)

di Samuel 1

 Le decisioni del giudice sportivo di Lega Pro, Pasquale Marino, hanno sanzionato diciassette giocatori di Prima Divisione. Due turni di stop a Denis D’Onofrio, attaccante del Viareggio espulso con rosso diretto nel corso della sfida contro il  Barletta (salterà la sfida contro il Cosenza e il derby contro il Pisa), e Simone Calori, difensore in quota al Pisa cacciato al 47′ della ripresa nel corso del posticipo tra toscani e Lanciano.

Sono quindici, invece, i giocatori squalificati per una giornata. Tra le società più colpite, la Salernitana: i campani, nella trasferta di domenica 28 novembre contro il Como, dovranno rinunciare ad Accursi e Murolo.

Gli altri stop: Bacchiocchi (Cavese), Favasuli (Pisa), Mirri (Sud Tirol), Raimondi (Juve Stabia), Ingrosso (Paganese), Panariello (Pergocrema), Damonte (Alessandria), Cipriani (Cavese), Ceccarelli (Verona), Campisi (Monza), Guitto (Ravenna), Iraci (Reggiana),  Bettanin (Sorrento).

Un sanzionato anche tra gli allenatori: si tratta di De Rosa (tecnico in seconda del Cosenza).

Rispetto alle ammende nei confronti dei club, Marino ha multato la Cavese con 3000 euro, la Salernitana con 1500 euro, la Nocerina con 500 euro, il Ravenna con 350 euro. Infine, in seguito al reclamo inoltrato dal Barletta rispetto all’omologazione del risultato della sfida contro il Viareggio, il giudice sportivo ha deciso di soprassedere ad ogni decisione in merito.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>