Premio Artemio Franchi; assente Mario Macalli, Lega Pro rappresentata da Salvatore Lombardo

di Samuel 0

 Si è svolta a Firenze presso la sede della Lega Pro la nona edizione del premio Artemio Franchi che ha assegnato riconoscimenti per la migliore tesi di laurea su argomenti inerenti economia e sport. Il premio è stato vinto da Mario Nicoliello che all’Università di Brescia ha presentato un lavoro dettagliato avente per titolo: “Stato dell’arte e prospettive dell’azienda calcio in Italia, un approccio economico-aziendale”. Al secondo posto si sono classificati ex equo Alessandro Mastroluca con “Play fair: diritti tv e competitive balance nel calcio” e Francesco Pitotto con “La ricerca dell’equilibrio competitivo e finanziario nelle società di calcio professionistiche: problematiche e possibili soluzioni”. Presenti alla manifestazione anche il presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete; il vicepresidente federale, Demetrio Albertini; il vicepresidente di Lega Pro, Salvatore Lombardo (a far le veci del presidente Mario Macalli); Antonello Valentini, direttore generale della FIGC; Renzo Ulivieri, presidente AIAC; Marcello Nicchi, presidente AIA; il designatore degli arbitri, Stefano Farina. Al termine della premiazione è stata presentata la decima edizione del Premio: potranno essere presentate tesi discusse dal 1 gennaio 2008 al 31 luglio 2011. Si ha tempo per aderire entro il 30 settembre 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>