Lega Pro, tourné in Palestina

di Samuel 0

 “Il Cio ha concesso una grande responsabilità – ha dichiarato Francesco Ghirelli, direttore generale Lega Pro – e un grande onore al calcio italiano: essere messaggero e strumento di pace e amicizia tra Israele e Palestina. La Figc ha consentito che ad incontrare le nazionali olimpiche dei due paesi fossero i nostri ragazzi dell’Under 20. E’ il riconoscimento di un lungo lavoro del presidente Macalli, dei vicepresidenti Pitrolo e Lombardo che insieme al Direttivo della Lega Pro si sono impegnati a valorizzare i giovani e ad immettere valori,regole e rispetto. Stiamo per partire e il nostro cuore e’ gonfio di emozioni e di sensazioni forti. Siamo fortunati ad essere noi ad andare. Succede raramente un fatto così e lo dico senza retorica. Questo è il calcio che vorremmo regalare ogni giorno ai ragazzi e ai bambini”

“Il Cio ha concesso una grande responsabilità – ha dichiarato Francesco Ghirelli, direttore generale Lega Pro – e un grande onore al calcio italiano: essere messaggero e strumento di pace e amicizia tra Israele e Palestina. La Figc ha consentito che ad incontrare le nazionali olimpiche dei due paesi fossero i nostri ragazzi dell’Under 20. E’ il riconoscimento di un lungo lavoro del presidente Macalli, dei vicepresidenti Pitrolo e Lombardo che insieme al Direttivo della Lega Pro si sono impegnati a valorizzare i giovani e ad immettere valori,regole e rispetto. Stiamo per partire e il nostro cuore e’ gonfio di emozioni e di sensazioni forti. Siamo fortunati ad essere noi ad andare. Succede raramente un fatto così e lo dico senza retorica. Questo è il calcio che vorremmo regalare ogni giorno ai ragazzi e ai bambini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>