Le pagelle di Spezia-Frosinone 2-1

di Redazione 0

SPEZIA – FROSINONE 2-1
RETI: 7’ pt Santoruvo (F), 43’ pt su rig. e 48’ st su rig. Evacuo (S)

Ci si metta la dose di sfortuna e un po’ di harakiri, ma il Frosinione – contro lo squadrone che sa essere questo Spezia non solo sulla carta ma anche in campo – ha provato a fare la sua partita e portare a casa i tre punti. Allo stadio Picco, dove i ciociari sono stati abili a passare in vantaggio grazie all’acuto di Santoruvo dopo 7′, si è vista una replica locale a tratti incontenibile: lo Spezia di Evacuo, Iunco, Buzzegoli ci ha provato in ogni modo e la resistenza della retrogiuardia ospite ha retto finché s’è potuto.

Il rammarico di Corini, semmai, è quello di aver incassato il gol della sconfitta nel corso dei minuti di recupero della ripresa. Il primo tiro in porta è dello Spezia che al 4′ si propone con Vannucchi che si accentra e tira, ma la palla si spegne a lato. Al primo affondo, il Frosinone passa: è il 7′ quando Santoruvo è il più lesto a sfruttare una incertezza della retroguardia spezzina. Per la reazione dei locali occorre attendere il 13′: Iunco ci prova di destro dal limite, ottimo intervento di Nordi.

Ancora Spezia: al 21′ Buzzegoli serve Evacuo, bolide di destro e palla sul palo. Passano 3′ ed è Iunco a sfondare da sinistra: palla per Evacuo che non ci arriva. 23′: punizione di Buzzegoli da 30 metri, a Nordi fischiano ancora le orecchie. Assalto anche nel finale di tempo: al 30′ Evacuo manda a lato in tuffo di testa, al 35′ Mora serve Vannucchi la cui conclusione finisce sull’esterno della rete.

Al 41′ il pareggio: Federici mette a terra Evacuo, è rigore e lo trasforma lo stesso attaccante. Ripresa in cui il Frosinone parrte forte e finisce in calando: al 2′ La Mantia sfiora il gol su assist di Carrus poi è la volta del secondo palo di giornata per Evacuo che raccoglie la sfera di Mora e calcia a Nordi battuto.

Ottimo intervento di Russo su Santoruvo al 20′, sulla respinta Federici è il più lesto a tentare il tap in ma Murolo e Lollo riescono, con l’aiuto del palo, ad allontanare il pallone. Da lì in poi, è solo Spezia: Evacuo sfiora il vantaggio al 24′, Casoli sciupa due occasioni nitide tra il 30′ e il 36′, ancora Evacuo al tiro (39′) con palla non lontana dall’incrocio.

Al terzo minuto di recupero, l’afffondo di Casoli è micidiale, sul cross Magli allungaa la mano e si becca – oltre al rigore – il rosso diretto. Evacuo insacca tra l’esultanza de rosso e rigore. Evacuo, dagli undici metri, fissa il definitivo 2-1 mentre i cinquemila spezzini invocano la serie B.

Le pagelle di Spezia-Frosinone 2-1

  • SPEZIA (4-4-2): Russo 6,5; Madonna 6, Lucioni 6, Murolo 6,5, Mora 7; Casoli 7; Lollo 6,5 (dal 33’ st Bianco sv), Buzzegoli 6,5 (dal 43’ st Ricci sv), Vannucchi 6,5; Iunco 6 (dal 23’ st Marotta 6), Evacuo 7,5. A disp. Conti, Gentili, Chianese, Marras. Allenatore: Michele Serena
  • FROSINONE (3-5-2): Nordi 6; Magli 6, Guidi 6, Federici 5,5; Catacchini 5,5, Frara 6, Carrus 5,5, Baccolo 5 (dal 1’ st Bottone 5), Vitale 5,5; Santoruvo 6,5, La Mantia 5,5 (dal 16’ st Aurelio 5,5). A disp.  Rossini, Stefani, Beati, Miramontes, Artistico. Allenatore: Eugenio Corini
  • ARBITRO: Bietolini di Firenze 6,5
  • NOTE: spettatori 5000 circa. Ammoniti Baccolo, Iunco, Carrus, Federici, Santoruvo, Murolo, Mora, Aurelio, Buzzegoli. Espulso Magli (F) al 48′ st. Angoli 8-4 per lo Spezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>