Perugia ancora protagonista, ma in negativo

di Francesco 0

Giorni caldissimi per le pretendenti al titolo.  Neanche 48 ore fa, il Perugia Calcio ha ufficializzato in mattinata l’arrivo di Roberto Insigne, che giungerà in prestito dal Napoli per la stagione calcistica 2013/2014. La firma è avvenuta alla presenza del giocatore, del suo procuratore Fabio Andreotti, del DS del Perugia Roberto Goretti e del Presidente degli umbri Massimiliano Santopadre. La giovane seconda punta andrà ad ampliare la già giovanissima rosa del Perugia.

Roberto Insigne, fratello di uno dei beniamini della tifoseria partenpoea (quell’Insigne che ha il compito arduo di non far rimpiangere Lavezzi) si è detto entusiasta della scelta, voluta anche da Cristiano Lucarelli che conosce bene il giovane calciatore, nato a Napoli l’11 maggio 1994.

Neanche il tempo di festeggiare, però, che in cità scoppia il caso-Gotti. Gran parte della tifoseria, infatti, pare intenzionata ad osteggiare il suo arrivo in maglia biancorossa per una foto comparsa sul profilo Facebook del laterale classe ’86, in cui lo stesso sorride davanti alla testa di un maiale avvolta da una sciarpa del Grifo.

Gotti era già in ritiro, agli ordini di mister Lucarelli, e la firma sembrava vicinissima. Tuttavia, tale episodio surreale potrebbe cambiare le carte in tavola. Anche i vertici societari sarebbero infatti d’accordo coi tifosi e non sarebbero più intenzionati a contrattualizzare il giocatore bergamasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>