Seconda Divisione A 4a giornata: Treviso, Giacomense e Sambonifacese senza limiti

di Samuel 0

Dopo un mese di campionato sono due le squadre al comando della classifica del girone A di Seconda Divisione: parliamo del Treviso e della Giacomense, entrambe con un cammino speculare: dieci punti frutto di tre vittorie e un pareggio.

Se per i biancocelesti ancora imbattuti e giunti al terzo successo consecutivo grazie al colpaccio di Renate (rigore nella ripresa di Perna) il fatto di competere per traguardi importanti non è una novità, la sorpresa è semmai rappresentata dalla matricola emiliana, giunta anche essa al terzo successo consecutivo grazie al 2-0 inflitto al Savona (reti nel primo tempo di Ortolan e Lodi). La differenza tra le due: la raccontano le cifre relative alle marcature. Segna di più, la Giacomense (9 reti fatte contro sette) ma subisce anche di più (quattro gol al passivo contro tre).

Si stacca è vola al secondo posto il Casale, che ha regolato con il punteggio all’inglese (canonico 2-0) il Lecco con una rete per tempo di Taddei e Crocetti; ospiti ancora ultimi in graduatoria con 1 solo punto in classifica. Delle inseguitrici appaiate in terza posizione, cade soltanto il BorgoaBuggiano che si deve piegare in casa contro il Montichiari, mentre risultano pesanti le vittorie di Cuneo e Poggibonsi (identico 2-3 in trasferta rispettivamente contro Pro Patria e Santarcangelo).

Dopo due sconfitte consecutive, finalmente, chi si sveglia è anche il Rimini che affonda il Valenzana grazie al gol messo a segno da Spighi al 24’ del primo tempo (il calciatore verrà espulso nella ripresa). Alessandria senza mezze misure: ancora nessun pareggio, i piemontesi se non vincono è perchè escono sconfitti. Come contro la Virtus Entella (Alessandria al secondo ko di fila), che si impone per 2-1.

Si illude la squadra di De Petrillo che va in vantaggio con Martini al 25’ del primo tempo, ma la doppietta di Rosso capovolge il risultato. Il risultato della giornata è la clamorosa sconfitta – pesante anche per la portata – del Mantova, che cade 4-0 contro la Sambonifacese: due le reti per tempo con Brighenti, Creati (nei primi 10’ minuti), Montagnani e Beccaria (nella ripresa) a griffare il successo.

La squadra di Graziani resta ferma a quota 5 mentre i padroni di casa ottengono la prima vittoria stagionale. Sorride anche il San Marino che regola cper 2-0 il Bellaria e brinda alla prima vittoria del nuovo corso. Nel prossimo turno, occasione per volare per la Giacomense che affronta il fanalino di coda Lecco mentre il Treviso riceve il BorgoaBugguiano, il quale pare intenzionato a ripartire dopo il ko di ieri contro il Montichiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>