Ultime notizie: varesini senza stipendio e LegaPro a 54

di Francesco 0

Due le notizie più importanti della Lega Pro, una che interessa la squadra di Varese dove i giocatori da 5 mesi non percepiscono lo stipendio e l’altra che riguarda la legittimazione di un campionato a 54 squadre. I comunicati che annunciano le ultime novità. 

Forse la notizia che più colpisce è quella del Varese dove da 5 mesi i giocatori non percepiscono lo stipendio:

I calciatori professionisti dell’A.S. Varese 1910 S.p.A., non iscritta ad alcun campionato professionistico per la stagione sportiva 2015/2016, esprimono il proprio totale disappunto per la situazione di estremo e costante disagio venutasi a creare. Da circa 5 mesi i tesserati non percepiscono alcuna forma di retribuzione e la relativa procedura di escussione della fideiussione bancaria, a garanzia di una parte minima di questi stipendi, si è arenata da circa un mese allo step decisivo, quello dell’effettuazione materiale dei pagamenti”. “Circa 70 famiglie – prosegue il comunicato – tra tesserati calciatori, allenatori e dirigenti sportivi, con problemi vari di gestione economica, sono in attesa di ricevere le risorse necessarie per il proprio sostentamento. Si auspicano, pertanto, con il presente appello, interventi seri e decisivi per sbloccare una situazione insostenibile a fronte di una disponibilità economica già utilizzabile da parte della Lega Nazionale Professionisti Serie B.

A seguire si parla con insistenza della legittimazione del campionato di LegaPro a 54 squadre. Ecco come riassume la questione il Corriere dello Sport:

Il Collegio di Garanzia dello Sport, al termine della sessione di udienza a Sezioni Unite di oggi, ha respinto il ricorso del Seregno Calcio contro la Federcalcio, sottolineando la legittimità della Lega Pro a 54 squadre. Nel ricorso, il Seregno chiedeva di ripristinare la Lega Pro a 60 squadre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>