Un Foligno da battaglia azzanna i playout

di Samuel 0

 Un 2-2 voluto, sofferto e meritato quello del foligno che consente di conquistare i play-out spedendo in seconda Divisione proprio il diretto avversario, la Cavese. Mai dar nulla per scontato nel calcio, aveva detto mister Pagliari, che anche alla vigilia di questo Cavese-Foligno non aveva mancato di dare un saggio d’esperienza e di conoscenza di questo sport. Il pari del “Simonetta Lamberti” ha visto i Falchetti portarsi in vantaggio con Falcinelli (35’) salvo poi farsi pareggiare al 57’ da Alfano. La posta in palio è alta e al 62’ ci pensa Bassoli a rimettere al sicuro il risultato, seguito poi dal nuovo pareggio firmato da Turienzo su calcio di rigore (71’). I Falchetti questa volta hanno dimostrato carattere e sono riusciti a conquistare un “lasciapassare” per la salvezza attraverso i play-out che si disputeranno nel doppio derby con la Ternana superata proprio nel finale da una Andria mai doma. Adesso una settimana di stop e poi via ai 180 minuti che varranno un’intera stagione. Si partirà in casa il 29 maggio allo stadio “E. Blasone” mentre il 5 giugno al “L. Liberati” si sancirà quale delle due formazioni umbre sarà condannata alla Seconda Divisione, uno spareggio che forse una gran parte di tifosi auspicava di poter vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>