Verona-Salernitana: 13 arresti tra i “tifosi”

di Samuel 0

E’ di tredici persone arrestate il bilancio dei tafferugli scoppiati allo stadio Bentegodi di Verona prima, durante e dopo la finale dei playoff del campionato di Prima Divisione di Lega Pro tra Hellas e Salernitana. La Polizia ha fermato otto ultras campani e cinque del Verona con le accuse di lesioni personali, possesso di armi improprie in occasione di manifestazioni sportive, possesso di artifici pirotecnici, lancio di materiale pericoloso, scavalcamento e invasione di campo.

Anche al triplice fischio finale si sono registrati nuovi tafferugli, che hanno costretto la polizia ad usare le maniere forti per arginare il vandalismo delle due tifoserie.

Sale l’allerta, quindi, per la gara di ritorno prevista domenica allo stadio Arechi di Salerno, dove si preannunciano nuovi scontri a causa del delicato match che attende la squadra granata allenata da Roberto Breda, che avrà bisogno di disputare una gara perfetta sotto ogni punto di vista per ribaltare la netta affermazione del team scaligero e per centrare una insperata promozione in cadetteria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>