Calcioscommesse Carobbio tira in ballo l’AlbinoLeffe

di Samuel 1

 Dopo l’interrogatorio di Filippo Carobbio – centrocampista dello Spezia coinvolto nell’indagine Last Bet sul calcioscommesse – che si è svolto nel tardo pomeriggio di ieri davanti ai giudici della Procura di Cremona, si sa che il 32enne avrebbe cominciato a collaborare con la giustizia riconoscendo responsabilità e la fondatezza delle accuse che gli vengono mosse a proposito delle cinque gare (quattro del Grosseto e una del Siena) per le quali avrebbe dato disponibilità a falsare l’andamento in cambio di denaro.

Non solo: le prime indiscrezioni confermerebbero che lo stesso Carobbio avrebbe lasciato intendere che anche le partite dell’AlbinoLeffe – club nel quale ha militato negli anni trail 2002 e il 2005 e tra il 2007 e il 2009 e per conto del quale ha indossato anche la fascia di capitano – erano allora truccate.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>