9a / Il posticipo: Carpi – Reggiana 3-1, Concas gol non gol

di Samuel 0

 Prima Divisione A nona giornata
Stadio Giglio, Reggio Emilia

Carpi – Reggiana 3-1

Reti: 4′ pt Memushaj (C), 2′ st Matteini (R), 19′ st Cioffi (C), 41′ st Concas (C)

Al 4-4-2 di Notaristefano, che schiera il suo Carpi affidandosi alle incursioni offensive di Eusepi e Cesca, Mangone replica con un più prudente (seppur speculare in lunghi frangenti del match a un 4-4-2) 4-4-1-1 e istruisce Alessi fin da subito. Deve, il trequartista, assicurare il filtro tra un reparto – quello di mediana – muscolare e di quantità – e l’unico attaccante in formazione, Matteini.

Ci si mette poco, tuttavia, a intuire che i piani del tecnico ospite debbano in qualche modo fare i conti cxon un Carpi desideroso di portare a casa il bottino pieno. E’ il 4′, per intuire quali trame di gioco ci si accinge ad assistere è ancora presto ma per Memushaj  presto sembra non esserlo affatto.

Bolide dalla distanza che lascia di stucco la retroguardia ospite e che non consente a Silvestri, che pure ci ha provato, di spingere. Trazione anteriore per i padroni di casa, che nella prima frazione sfiorano il raddoppio prima con Di Guadio che viene fermato dalla retroguardia reggiana e poi ancora con Memushaj, che saggia i guanti di Silvestri appena prima dell’intervallo.

Ci si attende una ripresa a ritmi più sostenuti – soprattutto da parte degli ospiti – e Matteini mette in chiaro le cose. E’ il 2′ e il bomber fa al meglio il suo dovere approfittando di uno svarione della difesa locale. L’intuizione della punta è da applausi. Il pareggio scuote Perini e compagni a cui torna, d’un colpo, la grinta della prima parte di gara. A timbrare il cartellino – minuto 19 – è capitan Cioffi che va in gol con una conclusione al volo. Il destro del difensore è imparabile. Per la Reggiana il contraccolpo è evidente: nessuna reazione, poche idee. In tale vuoto – avversario – per il Carpi è più facile tentare di chiudere il match e i locali vanno ancora in gol al 41′. Concas è lesto a infilarsi in un’azione di mischia, la palla non sembra aver superato del tutto la linea di porta ma l’arbitro assegna la marcatura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>