Il Lumezzane Malagò su Milan-Barcellona

La domanda, rivolta a Marco Malagò, difensore in quota al Lumezzane, dal portale calcionews24.com, è di quelle da un milione di dollari.

Ci fai un pronostico su Milan-Barcellona, sfida valevole epr i quarti di finale di Champions League?

Pressappoco questo il quesito della redazione del sito, cui Malagò ha replicato nella maniera in cui – con ogni probabilità – ciascuno avrebbe risposto. Ovvero, parlando di un Barcellona favorito per il passaggio del turno:

Monza-Lumezzane out Zullo rientra Luciani

Monza-Lumezzane

Occasione ghiotta per il Monza che, in caso di vittoria nel corso della sfida contro il Lumezzane, potrebbe uscire dalla zona calda della classifica.

Di fronte ai brianzoli un avversario non particolarmente motivato dalla graduatoria e dagli obiettivi ma che intende onorare il campionato anche per assecondare le richieste della tifoseria, che ha chiesto in settimana carattere e orgoglio al fine di evitare prestazioni come quelle di Viareggio.

Viareggio-Lumezzane Zaza e Giosa al rientro

Viareggio-Lumezzane

Il colpaccio di Como ha riacceso le speranze in chiave salvezza del Viareggio che per continuare ad alimentarle deve far punti contro un Lumezzane ormai salvo e sicuramente meno motivato degli avversari, come pare testimoniare il pesante ko contro il Pavia.

Bianconeri con il ritorno in attacco di Zaza, mentre Martella e Licata hanno vinto il ballottaggio con Tarantino e Pellegrini che andranno in panchina.

Lumezzane-Pavia Gasparetto c’è Cinelli out

Lumezzane-Pavia

La zona play off è distante 4 punti per il Lumezzane, che affronta un Pavia in forte ripresa dopo le ultime due vittorie che hanno consentito alla squadra di lasciare l’ultimo posto.

Lume con un dubbio in attacco, Inglese e Gasparetto dovrebbero essere favoriti per i due posti al cospetto di Ferrari.

Nel Pavia si annotano le defezioni per squalifica di Facchin e per infortunio di Cinelli e Fissore.

Tritium-Lumezzane con Spampatti e Diana

Tritium-Lumezzane

La Tritium vuole prendersi la rivincita nel derby contro il Lumezzane con i biancocelesti che stanno disputando un campionato strepitoso calcolando gli obiettivi prefissati della vigilia (hanno 33 punti in graduatoria, due in più degli avversari).

Boldini deve fare a meno di Martinelli e Riva ma conta sulla buona vena di Spampatti.

In casa Lumezzane si annovera il ritorno di Aimo Diana; Gasparetto, Giosa e Pini vanno in panchina, mentre in avanti spazio ad Inglese.

Lumezzane-Foligno Diana no Guidone in dubbio

Lumezzane-Foligno

Lumezzane-Foligno vale parecchio per gli ospiti che, contro i lombardi, provano a riscrivere i verdetti pesanti e provvisori dell’attuiale graduatoria.

Nelle file locali le pesanti assenze di Diana e Pini obbligano i padroni di casa a cambiare assetto e uomini: rientra Malagò mentre Guagnetti è per necessità virtù chiamato a ricoprire il ruolo di esterno sinistro.

Il Foligno spera di recuperare in extremis Guidone, Cardarelli, Tattini e Albi; squalificato Coresi, la novità potrebbe essere l’impiego dal 1’ di Rizzo.

Lumezzane-Spal Finazzi e Mendì out

E’ stata una buona settimana per il Lumezzane che, al di là del pareggio nel corso della sfida di Coppa Italia contro il Piacenza, è reduce dalla brillante vittoria di campionato colta a Pisa sui toscani ed è ora atteso a chiudere il trittico delle tre gare in sette giorni ospitando tra le mura amiche la Spal per il recupero della sfida valevole per la ventiduesima giornata di Prima Divisione B.

La notizia dell’ultima ora è la convocazione del portiere Brignoli e del centrocampista Faroni per la gara della Nazionale Lega Pro contro l’Inghilterra in occasione del torneo International Challenge Trophy.

Il video di Piacenza-Lumezzane 1-1 gol di Avogadri

Coppa Italia Lega Pro

  • Piacenza-Lumezzane 1-1

Reti: 9′ st Baldè (L), 28′ st Avogadri (P)

Un gol per parte con la seconda frazione di gara che si è rivelata più interessante ed emozionante della prima parte, sebbene il punteggio sia un premio eccessivo per il Lumezzane che ha saputo sfruttare a dovere l’occasione capitata – sfruttando una disattenzione della retroguardia locale – sebbene i padroni di casa abbiano prodotto in termini di azioni e gioco qualcosa di più.

La rete del vantaggio lombardo è figlia di un liscio di Ivanov che spiana la strada a Baldè, il pareggio degli emiliani lo firma Avogadri con un bolide da fuori area.

Coppa Italia Lega Pro 15 febbraio 2012

Coppa Italia Lega Pro mercoledì 15 febbtraio 2012: due recuperi in programma, in realtà se ne gioca uno solo perché la sfida tra Carpi-Spezia, valevole per la seconda giornata del terzo turno del girone B, è ulteriormente stata rinviata.

Dal sito ufficiale del Carpi calcio apprendiamo che accordi tra le società interessate hanno determinato lo slittamento dell’incontro a sabato 18 febbraio allo stadio Comunale di Chiavari con fischio di inizio alle 14.30.

Il video di Pisa-Lumezzane 0-2

Pisa Lumezzane 0-2
Reti: 2′ st Gasparetto, 14′ st rig. Ferrari

I toscani non sanno più vincere e, tra le mura amiche di uno stadio Garibaldi poco gremito, subiscono l’ennesimo ko per mano di un Lumezzane che ha saputo sfruttare a dovere le occasioni create e, trovato il vantaggio, tutelarlo con uno schieramento difensivo impeccabile e con la capacità di piazzare il raddoppio.

Gasparetto e Ferrari si fanno parte terminale di manovre che hanno consentito agli ospiti di aggirare ogni tentativo di contenimento locale: ottima prova della squadra di mister Nicola che può contare su un Diana in grado di fare la differenza.

Pisa-Lumezzane con Benedetti e Malagò

Pisa-Lumezzane

Pisa a caccia di una vittoria attesa da più di un mese (sebbene la trasferta di Latina di Coppa Italia abbia quantomeno invertito un tren negativo e consentito ai toscani di sbancare il Francioni in maniera netta) ma contro il Lumezzane non sarà facile.

Niente da fare in casa nerazzurra per Carparelli, Raimondi e Audel, tornano Benedetti e Benvenga, con Pagliari che sembra intenzionato a schierare le due punte Perna e Tulli. Nemico numero uno, per entrambe, il campo che dovrebbe essere pesante e ghiacciato.

Coppa Italia Lega Pro, Piacenza-Lumezzane rinviata al 15 febbraio 2012

Le temperature rigide di questi giorni stanno creando seri problemi alle gare di tutta la Lega Pro. Anche la Coppa Italia non è stata risparmiata dal freddo polare di queste ore, con il rinvio dell’incontro del “Garilli” tra i biancorossi emiliani del Piacenza e i lombardi del Lumezzane, originariamente prevista per domani alle 14.30.

Il Gos, divenuto suo malgrado decisamente noto in questi ultimi giorni, ha deciso che l’incontro verrà recuperato il prossimo 15 febbraio , sempre con fischio d’inizio alle 14.30