Foggia, ecco le tre nuove maglie

di Samuel 0

Il modello è sempre quello, e non potrebbe essere altrimenti: la prima maglia del Foggia è quella classica a strisce verticali rosse e nere. Un design contemporaneo ed aggressivo per una squadra pronta a dare tutto per la maglia che indossa: questo il concept di base delle nuove jersey rossonere, presentate alla stampa presso la sala conferenze dello stadio “Pino Zaccheria” ed indossate, per l´occasione, da tre “modelli” d´eccezione: capitan Giovanni Tomi, Carmine
Marinaro (cresciuto nel settore giovanile rossonero) e Fabio Meduri.
Maglie studiate attentamente dall´U.S. Foggia e realizzate con cura dalla Mass che, per il secondo anno consecutivo, accompagnerà il club rossonero nelle vesti di sponsor tecnico. “Abbiamo dedicato una linea personalizzata al club rossonero perché rappresenta una delle squadre più seguite del Sud Italia – commenta Rocco Caputo, responsabile dell´azienda Mass per la Puglia – si è creato un rapporto di stima e fiducia reciproco ed era inevitabile dedicare tutte le nostre attenzioni a ciò che il cliente Foggia chiedeva. La linea è molto bella ed accattivante, i tifosi la indosseranno volentieri. L´augurio è che questo nostro binomio con l´U.S. Foggia possa proseguire nel tempo e regalarci delle grosse soddisfazioni”.

Classico rossonero a strisce verticali, logo sociale grande e tondo ed aderenze in vista per la prima maglia, quella che i satanelli (il particolare è la scritta identificatrice dietro il colletto elasticizzato della jersey) indosseranno tra le mura amiche dello “Zaccheria”; i calzoncini di colore nero e i calzettoni neri con la parola “Foggia” riprodotta sul polpaccio, completano la divisa.

Maglia e calzoncini sono particolarmente rifiniti con cuciture molto curate. Un ritorno all´antico invece per la seconda maglia, molto cara a società e tifosi, che riporta indietro nel tempo con la sua banda rossonera diagonale molto stile anni ´60 e ´70 su fondo bianco. A completare il kit, pantaloncini bianchi e calzettoni con la parola “Foggia” riprodotta sul polpaccio. Grigio/argento, infine, la terza divisa, un colore elegante che potrebbe essere utilizzato anche dai portieri del Foggia nel corso della stagione.

Fonte: Ufficio Stampa Us Foggia (foto: sito ufficiale Us Foggia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>