Taranto, presentate le nuove maglie della stagione 2011/12

di Samuel 0

La prima maglia classica a strisce verticali rosse e blu. I pantaloncini blu con inserti rossi. E’ stata presentata ufficialmente la nuova maglia del Taranto per la stagione 2011/2012. Una maglia che, come si legge dallo sponsor tecnico, conferma l’accordo tra As Taranto e Sportika. Mike Hulls e l’avvocato Andrea Greco hanno ratificato l’accordo con l’azienda di Ovada, che resta sponsor tecnico del club ionico. Un
accordo raggiunto grazie a Carlo Crosio, amministratore delegato Sportika Sport&Passion, nonché grazie al decisivo contributo di Giocchino Somma che, con “La Rosa dei Venti”, proseguirà nel prezioso contributo reso lo scorso anno per la distribuzione del merchandising ufficiale. Sportika sarà ufficialmente sponsor tecnico non solo della prima squadra, ma anche di tutto il settore giovanile, che scenderà in campo con la stessa identica maglia del Taranto dei grandi. Tra le novità dell’accordo, nello spirito di una sempre crescente attenzione al territorio ionico, la personalizzazione “made in Taranto” dei prodotti Sportika per il merchandising ufficiale. Sarà “Punto & Basta” a lavorare i prodotti ufficiali AS Taranto che verranno distribuiti dalla “Rosa dei Venti”. Nei prossimi giorni sarà possibile consultare sulle pagine di astaranto.it il nuovo catalogo di prodotti ufficiali per la stagione 2011/2012. Come gustosa anteprima, la AS Taranto Calcio rende pubbliche le prime bozze delle nuove maglie ufficiali, a disposizione dei ragazzi di Davide Dionigi a partire dai primi giorni di settembre. Nuovo il design della seconda maglia, mentre per la prima si torna a striscie rossoblù verticali più strette (6 cm). Le nuove maglie verranno prodotte in Teropen, un materiale particolarmente leggero
e resistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>