Fa tutto Venitucci: il Foggia passa a Foligno

di Samuel 0

 FOLIGNO – FOGGIA 0-1

  • Marcatore: 19′ st Venitucci
  • FOLIGNO: (4-3-1-2): Zandrini, Tuia, Cotroneo, Merli Sala, Petti; Menchinella, Coresi (Cap.), Papa; Tattini; Guidone, Testa.
    Allenatore: Magrini
    A disposizione: Mazzoni, Messina, Romano, Castellazzi, Cardarelli, Brunori Sandri, Cavagna
    FOGGIA (3-4-3): Ginestra; Traore, Tomi (cap.)Wagner,D’Orsi, Lanzoni, Molina, Meduri, Tiboni, Venitucci, Agodirin.
    Allenatore: Stringara
    a disposizione: Botticella, Frigerio, Cardin, Perpetuini, Bianchi, Cruz, Defrel.
    Arbitro: Claudio BIETOLINI (Firenze), assistenti: Claudio PALAZZONI (Lucca), Stefano LIBERTI (Pisa).
    Note: terreno in buone condizioni, temperatura 14°C.

Non basta l’arrivo in panchina di mister Magrini per rianimare un Foligno in grado di conquistare soltanto un punto (pareggio casalingo contro il Benevento), nelle prime 9 giornate di campionato, servito soltanto per eliminare il punto di penalizzazione. Funziona invece in maniera immediata la cura Stringara al Foggia. I satanelli si impongno per 1-0 con merito, avendo anche fallito un calcio di rigore.

Andiamo in cronaca. Al 6′ prima grande parata di Zandrini su colpo di testa sottomisura di Tiboni. Al 18′ la prima azione pericolosa del Foligno: Tattini si invola sulla fascia destra, cross per Guidone, ma colpo di testa debole. Al 24′ altra stupenda parata di Zandrini, che riesce ad arrivare in tuffa sulla palla, dopo il colpo di testa di Agodirin. Nella ripresa, pronti via e dopo nemmeno un minuto arriva il rigore per il Foggia per un discutibile intervento di Cotroneo. Venitucci però fallisce clamorosamente, stampando la palla sulla traversa. E’, però, solo il preludio al gol, che arriva al 19′: Venitucci prima colpisce la traversa con un colpo di testa, poi sulla ribattuta è lesto a ribadire in rete. Al 23′ il Foligno resta anche in dieci per l’espulsione di Tuia. La gara termina con la vittoria del Foggia e un Foligno davvero da registrare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>