Cozza carica il Catanzaro “La strada è giusta”

di Samuel 0

 Le sconfitte consecutive contro il Latina – al Francioni – e il Benevento – in casa – hanno fatto suonare in casa Catanzaro un campanello d’allarme che pare temporaneamente zittoto dal buon pareggio esterno contro la Paganese: la squadra calabrese, chiamata a una immediata inversione di tendenza, è ora chiamata a invertire oil trend nelle sfide imminenti che vedono i giallorossi impegnati nel corso del quinto turno al Ceravolo contro l’Andria e fuori casa a Viareggio.

Mister Francesco Cozza, in procinto di sfidare i pugliesi sebbene la Disciplinare lo abbia squalificato e costretto a seguire la gara lontano dalla panchina, ha elogiato la squadra per il recente pareggio e invitato a suoi a tenere duro per superare un momento sfortunato:

“Abbiamo perso due gare per questione di episodi, si è trattato di un inciente di percorso ma la serie negativa è stata interrotta a Pagani”.

Rispetto alla scarsa vena degli attaccanti – a fronte di un plotone di tutto rispetto che annovera Masini, Carboni e Fioretti solo cinque reti all’attivo, quattro delle quali messe a segno nella sfida di esordio – per Cozza si tratta solo di problemi di condizione:

“Appena tutti saranno nella migliore condizione, in tre-quattro partite, le cose cambieranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>