Il Taranto in serie D, si riparte dai Dilettanti

di Samuel 0

 Qualche mese fa si stava giocando un posto attraverso i play off per il raggiungimento di una serie B che sul campo – e senza tener conto delle penalizzazioni che ne hanno compromesso la stagione – il Taranto aveva meritato ampiamente totalizzando più punti della Ternana.

Il resto – spareggi persi e diatribe societarie – fa parte della triste storia recente di un club che dovrà ripartire dai Dilettanti.

Nel 2012-2013 sarà serie D grazie all’intervento ‘chirurgico’ della cordata degli imprenditori Papalia e Nardoni che sono riusciti a iscrivere la squadra con una nuova denominazione sociale: Taranto FC1927.

Sono stati giorni terribili per i tanti supporter pugliesi che hanno fatto il possibile per cercare di evitare il
crac, certo passare da un sogno chiamato B e sfumato per un soffio con un secondo posto dovuto però alla penalizzazione di 7 punti, altrimenti sarebbe stata promozione, e ripartire dalla D è davvero una coltellata al cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>