Taranto, Guazzo punta alla serie B

di Redazione 0

A Taranto a gennaio si ripartirà con grande entusiasmo per scalare la classifica e provare a portare la squadra in serie B. La formazione pugliese sarà guidata in questo intento dal tecnico Davide Dionigi, ex grande attaccante di serie A, che dalla finestra di mercato di gennaio avrà a disposizione anche il bomber Matteo Guazzo, arrivato dal Melfi.

Il giovane attaccante ha parlato su Radio Sportiva proprio della sua nuova avventura con la maglia del Taranto, spiegando anche quali società lo avevano cercato.

“Spero di fare benissimo. Taranto per me è una grande opportunità, inoltre la piazza è ambiziosa e noi vogliamo fare il massimo per centrare obiettivi importanti. Mi hanno contattato diverse formazioni: quelle che mi hanno mostrato l’interesse più concreto sono state il Portogruaro, il Sorrento e la Nocerina. Tutti club importanti alcuni dei quali probabilmente sono favoriti alla vittoria del campionato, però il Taranto mi ha convinto con il suo progetto riuscendo a farmi sentire immediatamente coinvolto”.

Matteo Guazzo ha parlato anche dell’opportunità di essere allenato da un ex grande bomber come Davide Dionigi:

“Spero di imparare tanto dal mister che è stato un grande bomber di Serie A e magari di carpirli qualche segreto. Se immagino che fino a qualche anno fa lo guardavo in televisione ed era fra l’altro uno dei miei attaccanti preferiti non posso non emozionarmi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>