Il Vallee d’Aoste di Filippo Filippella e Paolo Pininfarina

di Samuel 0

 C’era anche designer Paolo Pininfarina, membro del cda del S.C. Vallee d’Aoste, neo promosso in seconda divisione della Lega Pro, in occasione della presentazione della squadra valdostana, avvenuta nella serata di martedì 31 luglio 2012:

“Ho aderito con entusiasmo a questo progetto perchè è innovativo, caratterizzato da valori e obiettivi come avviene per le imprese. In particolare abbiamo come punti di riferimento l’etica, ovvero fairplay e correttezza, e l’eleganza, ma anche il legame con il territorio, la scuola, lo stile di vita e uno stadio come casa della squadra”.

Il presidente della società, Filippo Filippella, e il direttore generale, Franco Ricci, hanno poi auspicato un sempre maggiore coinvolgimento della comunità valdostana nel progetto di calcio professionistico:

“Abbiamo avuto molte difficoltà per iscriverci oltre al problema dello stadio: la prima squadra giocherà a San Giusto Canavese, mentre le giovanili resteranno in Valle d’Aosta proprio per ribadire il legame con il territorio. Il prossimo anno ci sarà una serie C unica, quindi salvarsi equivale ad una promozione”.

Per ora agli ordini del mister Giovanni Zichella, artefice della promozione, ci sono una manciata di giovani di belle speranze ma, ha assicurato il presidente

“a breve cercheremo di potenziare la rosa anche se occorre fare sempre delle scelte accurate con un occhio rivolto al budget”.

In conclusione Filippella ha annunciato la trattativa per una collaborazione volta ad ospitare in Valle d’Aosta giocatori universitari provenienti dagli Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>