Infinito Como, da 2-0 a 2-2 con la Cremonese

di Redazione 0

CREMONESE – COMO 2-2

  • Cremonese: Bianchi, Vitofrancesco, Favalli (Colacone), Stefani, Tacchinardi, Cremonesi, Scaglia, Sambugaro, Joelson, Nizzetto (Bacher), Toledo (Coda)
    A disp.: Aldegani, Sales, Cattaneo, Bini
    All. Acori
  • Como: Castelli, Semenzato, Franco, Conti, Magli, Filipe, Filippini, Morandi (Fautario), Germinale (Lacarra), Maah, Villar (Zullo)
    A disp.: Dossena, Maggioni, Ardito, Da Dalt
    All. Brunner
    Arbitro: Dei Giudici di Latina
    Reti: 2′ Nizzetto, 54′ Joelson, 64′ Franco (R), 75′ Zullo
    Ammoniti: Tacchinardi, Stefani, Nizzetto, Sambugaro, Morandi, Filippini
    Espulso: Conti
    Angoli: 7-6

Le sette vite del Como. La squadra di Brunner, che al 10’ della ripresa è sotto di due reti sul campo della Cremonese, trova la forza di rialzarsi e di andare prima ad accorciare le distanze con il rigore di Franco, poi di pareggiare con Zullo. Per la Cremonese l’ennesima gara che è l’emblema di una stagione ricca di chiaroscuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>