Bassano, finalmente un rigore dà il pari col Como

di Redazione 0

BASSANO-COMO 2-2

  • Marcatori: Germinale 11′ pt, Maah 21′ pt; Longobardi al 27′ st, Venitucci su rig. al 49′ st.
  • BASSANO: Grosso; Basso, Pellizzer, Porchia, Ghosheh; Mateos, Lorenzini (dal 9′ st Rodriguez), Caciagli (dal 17′ st Venitucci); Guariniello, La Grotteria, Longobardi. A disposizione: Rossi, Beccia, Madiotto, Niada, Zamuner. All. Jaconi.
  • COMO: Castelli; Semenzato, Zullo, Magli, Franco; Bardelloni (dal 16’st Morandi), Filipe, Ardito, Filippini; Maah (dal 22′ st Lacarra), Germinale (dal 31′ st Fautario). A disposizione: Dossena, Maggioni, Scardina, Da Dalt. All. Brevi.
  • Arbitro: Fabbrini di Livorno. Spettatori: 1000 circa.

Espulso: Filipe al 12′ st.

Ammoniti: Bardelloni, Ghosheh, Porchia, Semenzato, Basso, Maah, Castelli, La Grotteria, Ardito.

Angoli: 6-4 per il Bassano.

Il Bassano, che in questa stagione non aveva mai avuto un rigore a favore, riesce a pareggiare in rimonta contro il Como proprio grazie al penalty trasformato al 49’ della ripresa da Venitucci. Per i lariani due punti sprecati, visto che a venti minuti dal novantesimo erano in vantaggio di due reti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>