Zampagna: “La Ternana regala felicità”

di Samuel 1

Se idoli lo si diventa, poi idoli lo si resta. E Riccardo Zampagna, ex bomber rossoverde rimasto nel cuore dei tifosi per la capacità di interagire con la città di Terni a suon di gol e a colpi di vicinanza garantita al contesto sociale cittadino, lo step in questione lo ha superato abbondantemente.

E se idoli lo si diventa, poi idoli lo si resta per la speciale alchimia che si riesce  ainstaurare poche volte ma che – se riesce – rischia di dare vita a legami indissolubili.

Come quello che unisce Zampagna alla Ternana. Il ternano Riccardo alla gente di Terni. E non è un caso se, in seguito all’ottimo risultato che sta inanellando la compagine allenata da Domenico Toscano nell’attuale campionato di Lega Pro Prima Divisione A, la Gazzetta dello Sport edizione odierna, a corollario di un servizio ben approfondito che mette in vetrina Ternana e Perugia in rappresentanza di un’Umbria sportivamente capace di primeggiare, interroghi su questa Ternana proprio lui. Riccardo Zampagna.

Che a domanda, risponde.

“La serie B a Terni manca da sei anni ed è un tempo lunghissimo: Toscano e i suoi ragazzi stanno regalando giorni felici a un acittà con tanti problemi. La squadra ha conquistato i tifosi anche per il suo calcio ruspante, fatto di grinta e concretezza”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>