Italia Lega Pro-Croazia 4-2 Under 20 Regional Competition 2012

di Samuel 0

 Italia Lega Pro-Croazia 4-2
Marcatori: 35′ pt rig. e 33′ st Brozovic (C), 19′ st Montini (I), 26′ st Benedetti (I), 27′ st Degeri (I), 45 st Pontiggia (I)

Portogruaro si tinge d’azzurro e accompagna in maniera festosa e appassionata – 1500 spettatori presenti – il debutto dell’Italia Lega Pro di Valerio Bertotto alla Under 20 Regional Competition, ex Mirop Cup. Gara piacevole e in grado di riservare diversi capovolgimenti di fronte, ivi inclusa la rimonta italiana dopo il vantaggio iniziale della Croazia, andata a segno su calcio di rigore per un fallo dell’estremo Iali.

Lo svantaggio azzurro persiste fino all’intervallo mentre la ripresa mette in scena una reazione da applausi da parte di Falco e compagni. Il pareggio è a firma Montini, inzuccata al 19′, mentre il vantaggio locale è di Benedetti, anch’egli puntuale all’appuntamento con la rete grazie a un colpo di testa vincente.

Partita chiusa, poi, in un minuto: tanto basta a Degeri per triplicare le marcature azzurre e vanificare la seconda rete di Brozovic. Nel finale quarto gol italiano con Pontiggia. Il tabellino della gara reso noto dalla Lega Pro:

  • ITALIA LEGA PRO (4-3-3): Iali, Scarponi (24′ st Marongiu), Tartaglia,  Allievi, Spirito, Agnello (39′ st Pontiggia),  Falco (42′ st Persone’),  Milani (13′ st Proietti),  Montini (49′ st Arcari) Degeri, Gatto ( 13′ st Benedetti). A disposizione: Russo, Arcari.
  • CROAZIA (4-2-3-1): Sluga, Vrsaljko (cap.),  Zuparic (dal 1st Galovic), Bubnjic, Brucic, Brozovic, Mlinar, Jakolis, Babic (dal 1′ st Orsic), Caktas, Livaja.  A disposizione: Paradzikovic, Calusip, Canadzija, Culina.
  • Note: ammonito Iali. Angoli 7-3. Recupero 0′ pt, 5′ st. Spettatori: 1500.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>