Latina, Babù riserva; Triestina sulle spalle di Godeas

di Samuel 1

A distanza di un punto – e il Latina a seguire a quota 5 in classifica – la sfida diventa uno scontro diretto tra due squadre che potrebbero anche finire a contendersi la salvezza.

A noi pare che il potenziale dei laziali e della Triestina sia tale per cui entrambe finiranno a godesri in anticipo la permanenza in categoria ma a causa di un girone equilbrato in cui poche formazioni sembrano poter godere della migliore rosa a disposizione, è sempre opportuno fare in modo che i punti necessari per i sonni tranquilli possano finire in cascina il prima possibile.

 

Nelle file del Latina, Maggiolini e Cafiero sono destinati a un posto negli undici iniziali per le defezioni di Mariniello e Tscano mentre pare che tutti gli indizi del lavoro settimanale portino verso la panchina di Babù, apparso non in condizioni ottimali. Intoccabile Jefferson, con ogni probabilità il compagno di reparto pronto ad agevolarne il compito sarà Bernardo.

Gli ospiti hanno voglia di sfruttare la buona vena offensiva garantita dall’ariete Godeas, punta di riferimento e uomo gol di affidabilità comprovata. Discepoli non deve rinunciare a nessuno e ha deciso che i ventidue convocati resteranno nel Lazio anche dopo la sfida di oggi per preparare la gara che li attende dopo tre giorni allo stadio Matusa di Frosinone.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>