Lega Pro ammende Prima Divisione Andria sanzionata con 2500 euro

di Samuel 0

Sono sei i club di Prima Divisione sanzionati con ammende dal Giudice sportivo della Lega Pro.

Multa salata per l’Andria che deve pagare 2500 euro perchè

i propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere tre petardi sul terreno di gioco, uno dei quali in prossimità dei raccattapalle che dovevano ricorrere alle cure dei sanitari.

Mille euro per il Gubbio

perchè propri sostenitori, in campo avverso, durante la gara intonavano cori offensivi verso l’istituzione calcistica

e per il Perugia

perchè propri sostenitori, durante la gara, esponevano uno striscione offensivo per l’opposta tifoseria.

750 euro di ammenda per l’Avellino

perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore diversi fumogeni e facevano esplodere un petardo, senza conseguenze.

500 per il Barletta

perchè propri sostenitori in campo avverso facevano esplodere nel proprio settore tre petardi, senza conseguenze.

Infine, 350 euro di ammenda per il Benevento

perchè propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>