Pavoletti positivo a un controllo antidoping

di Samuel 0

L’ex attaccante di Pavia e Casale – artefice della promozione del Lanciano dalla Lega Pro alla serie B – e attuale punta del Sassuolo in cadetteria, Leonardo Pavoletti, è risultato positivo ad un controllo antidoping disposto dalla Figc lo scorso 26 dicembre 2012 a Livorno, in occasione della partita Livorno-Sassuolo.

È quanto rende noto il Coni, precisando che nel primo campione analizzato del giocatore, è stata rilevata la presenza di Tuaminoeptano. Il Tribunale Nazionale Antidoping ha sospeso in via cautelare l’atleta, accogliendo l’istanza presentata dall’Ufficio di Procura Antidoping.

Immediata la replica del Sassuolo che farà ricorso d’urgenza e lo comunica con una nota:

“La presenza di tuaminoeptano è dovuta all’utilizzo dello spray nasale ‘Rinofluimucil‘ (farmaco per uso topico) contro la rinosinusite mucocatarrale prescritto da uno specialista di otorinolaringoiatria indicato dalla società e regolarmente dichiarato dall’atleta e dal medico sociale del Sassuolo Calcio in sede di controllo antidoping in occasione dei prelievi fatti nella partita”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>