Il Mantova di saracinesca Portesi

di Samuel 0

Uscire indenne da Vibo Valentia quale primo step per conquistare la salvezza: nel corso della finale di andata dei play out di Lega pro Seconda Divisione i virgiliani hanno saputo difendersi con unghie e denti e hanno vanificato un forcing (più costante, quello ei padroni di casa) che ha garantito alla Vibonese solo una serie di palle gol non finalizzate.

Il ritorno al Martelli sarà match decisivo in ottica retrocessione: a entrambe le squadre servirà la miglior gara della stagione e una prestazione degna di nota da parte dei singoli.

Nella sfida di andata, onore al merito a Stefano Portesi, portiere in quota al Mantova e autentica saracinesca: per lui voti in pagella che superavano abbondantemente il 7 e l’univoco riconoscimento di aver salvato il risultato con interventi determinanti.

Portesi è un classe 1990 e ha iniziato la sua carriera in Serie D con il Castellana per poi approdare in C2 al Rodengo; dopo una sola stagione è passato al Carpenedolo. Da due anni indossa la casacca biancorossa del Mantova con 25 presenze e 21 gol subiti. In questa stagione ha giocato complessivamente 600 minuti subendo 8 gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>