Monza, un punto e qualche rimpianto

di Redazione 1

Monza – Reggiana 0 – 0

Pareggio a reti bianche dei granata nella partita Monza- Reggiana, valida per la ventunesima giornata del campionato di 1^ DIVISIONE GIRONE A 2010/2011, giocata ieri, domenica 23 gennaio 2011 alle ore 14.30. I granata salgono così a quota 31 punti e saranno impegnati domenica prossima in casa allo Stadio Giglio contro il Como.

A fine gara ecco le dichiarazione di Gambadori del Monza:

“Abbiamo giocato un’ottima partita ma purtroppo abbiamo portato a  casa solo un punto, per questo c’è grande rammarico. Dobbiamo continuare così perché con prestazioni come quella di oggi difficilmente non si vince, adesso abbiamo 2 settimane per preparare al meglio le prossime 2 trasferte fondamentali per noi. Personalmente ringrazio tutti perché qui a Monza sono stato accolto benissimo. In campo mi piace molto inserirmi e arrivare al tiro, peccato perché oggi il loro portiere sulla mia occasione è stato bravissimo. Alla fine ero un po’ stanco, con il giusto lavoro sono sicuro di poter dare molto di più”.

Questa invece la replica dell’allenatore della Reggiana, Amedeo Mangone:

“Considero quello di oggi un punto guadagnato. La squadra ha subito un’involuzione, rispetto alla scorsa partita contro il Sorrento, che non riesco a spiegarmi. Siamo stati troppo molli e imprecisi, non riuscivamo a mettere insieme le idee. Sicuramente se c’era una squadra che doveva vincere era il Monza, per questo dico che ci è andata bene. In altre occasioni una partita così la perdi. Non possiamo avere questi cali se vogliamo rimanere in zona play-off; per poter restare in alto bisogna giocare a livello alto, non come oggi, altrimenti non arriviamo in alto alla fine del campionato”.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>