Le pagelle di Frosinone-Trapani 1-2

di Samuel 0

 Frosinone-Trapani 1-2
Marcatori: 22’ pt Cianni (T), 38’ pt Caccetta (T), 39’ pt Guidi (F)

Otto punti sul Siracusa secondo – che non va oltre il 2-2 casalingo contro il Bassano – iniziano a rendere più concreto quello che fino a qualche mese fa era sogno scaramanticamente taciuto da parte del Trapani: la promozione diretta, a questo punto, è traguardo che i siciliani hanno tra le mani e che solo essi stessi possono rischiare di non raggiungere con un finale scellerato.

Ma questo Trapani, ammirato oggi e tanto simile a quelo visto all’opera in innumerevoli circostanze della stagione, è squadra che difficilmente presterà il fianco a una debacle immotivata: collettivo che funziona alla grande, singoli qualitativamente preziosi, rincalzi all’altezza dei titolari quando chiamati in causa.

Il giocattolo di mister Boscaglia gira a meraviglia anche a Frosinone, dove la compagine locale era intenzionata ad allungare la striscia utile del periodo con una prestazione in grado di tenere testa agli avversari: bene, gli uomini di Eugenio Corini, in alcuni sprazzi del match ma alla distanza non hanno potuto fare altro che piegarsi di fronte a una formazione impeccabile in ogni reparto. Squadre imbottite di riserve e ciociari bravi a leggere bene la gara in avvio: retroguardia inventata per gli ospiti che schierano Caccetta terzino destro, Priola e Lo Monaco centrali.

Il primo affondo è dei padroni di casa: è il 2′ quando Aurelio lancia Bonvissuto che non aggancia. Tre minuti dopo tocca a Carrus concludere a rete ma la palla si spegne a lato. 1′ più tardi Castelli è super su Aurelio. Dopo lo svarione iniziale, tuttavia, la mediana ospite si distribuisce per il campo al meglio e il Trapani smetterà di fatto di soffrire. Parte la replica siciliana con Madonia – al 17’ e al 21′ – impreciso al tiro mentre meglio di lui fa Cianni che, siamo al 22′, sfrutta la combinazione tra Gambino e Tedesco e trafigge di destro Zappino.

Al 29′, in occasione di uno dei pochi errori della difesa ospite, Bonvissuto si trova a tu per tu con Castelli che salva il risultato. Trapani micidiale al 38′: punizione di Barraco dalla destra, Caccetta svetta e lascia a Zappino solo il compito di recuperare palla dalla porta. Passa un minuto e i ciociari accorciano: corner di Carrus con palla sul destro di Guidi, botta al volo e rete che dimezza il punteggio.

Nella ripresa è Vitale a provarci subito ma la conclusione dalla distanza si spegne a lato. Gambino vicino al tris al 20′, ma il colpo di testa non è fruttuoso seppure da buona posizione. replica locale con Aurelio, Castelli impeccabile. Finale nervoso: il neoentrato Artistico rimedia due gialli in cinque minuti e finisce anzitempo la gara.

Le pagelle di Frosinone-Trapani 1-2

  • FROSINONE (4-3-3): Zappino 6 (dal 1’ st Nordi 6); Ristovski 5, Guidi 6, Magli sv (dal 25’ pt Catacchini 5,5), Vitale 6; Nicco 6,5, Carrus 6, Bottone 6; Aurelio 6,5, Bonvissuto 6 (dal 12’ st Artistico 4,5), Ganci 5. A disposizione: Formato, Baccolo, Miramontes, Cesaretti. All. Corini

  • TRAPANI (4-4-2): Castelli 7; Caccetta 7, Priola 6,5, Lo Monaco 6,5 (dal 40’ st Colletto sv), Daì 6,5; Barraco 7, Cianni 7 (dal 24’ st Domicolo sv), Tedesco 7,5, Madonia 6,5; Gambino 6 (dal 26’ st Cavallaro 6), Abate 6,5. A disp. Pozzato, Montalbano, Perrone, Mastrolilli. Allenatore: Boscaglia

  • ARBITRO: Aureliano di Bologna
  • NOTE: Spettatori circa 2500. Espulso Artistico al 48’ st per doppia ammonizione. Ammoniti: Ganci, Caccetta, Guidi, Daì, Lo Monaco, Artistico. Angoli 5-3. Recupero pt 2′, st 5′

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>