Pro Vercelli, lezione all’Avellino: Di Piazza super – PAGELLE

di Samuel 0

Pro Vercelli-Avellino 4-1

Tre nomi su tutti: Ranellucci, Iemmello e Di Piazza. Pro Vercelli indomabile a fronte di unì’Avellino che è rimasto a guardare per troppo tempo. Amnesie e svarioni: gli irpini non hanno fatto nulla per evitare una debacle inattesa. Neppure Lasagna (il gol e nient’altro) e Zigoni hanno saputo come perforare la retroguardia di casa. Il problema, semmai, era a monte: capire come arrivarci, vicino all’area dei padroni di casa. Tant’è. Sono ancora lì a chiederselo.

  • Pro Vercelli (4-3-3): Valentini 6,5, Cancellotti 6,5, Armenise 6,5, Ranellucci 7, Rosso 6,5 (39’ st Nocciola sv), Masi 6,5, Murante 6, Marconi 6,5, Iemmello 7 (21’ st Malatesta 6,5), Di Piazza 7, Disabato 6,5 (13’ st Fabiano 6,5). (Dan, Germano, Bencivenga, Santoni). All. Braghin 7.
  • Avellino (4-4-2): Fumagalli 5,5, Labriola 5,5, Strigliano 5, Porcaro 5, Correa 5 (11’ st Citro 6), Cardinale 5,5, Herrera 6, D’Angelo 5, Zigoni 5 (11’ st Thiam 5,5), Lasagna 5, Millesi 5,5 (24’ st Falzerano 5,5). (Fortunato, Ricci, Zappacosta, Malaccari). All. Bucaro 5.
  • Arbitro: Bellutti di Trento
  • Reti: 26’ Di Piazza, 34’ Lasagna, 43’ Marconi; st 9’
    Disabato, 30’ Malatesta.
  • Note: spettatori 2.000, espulso al 39’ st D’Angelo (doppio giallo); ammoniti Marconi, Di Piazza, Citro; angoli 2-0 per la
    Pro Vercelli; recupero 0’ + 4’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>