Matteo Liviero a Perugia, dimesso dall’ospedale

di Samuel 0

 Dimissioni annunciate e arrivate: Matteo Liviero, nel corso del pomeriggio di giovedì 11 ottobre 2012, ha lasciato l’ospedale “Santa Maria della Misericordia“.

Il calciatore in quota al Perugia, ma di proprietà della Juventus, resterà ora nel capoluogo umbro per circa dieci giorni al fine di sottoporsi ad accertamenti e dare il là alla fase riabilitativa: va ricordato che Liviero è stato operato a un rene dopo uno scontro fortuito di gioco durante la partita con il Pisa per il campionato di Lega Pro.

E’ un comunicato del club allenato da Battistini a inoltrare una serie di ringraziamenti per quanti hanno saputo garantire vicinanza al calciatore:

“Un particolare pensiero di gratitudine alla Juventus, alla Lega Pro e a tutte le società, che con i loro tesserati ci sono stati vicini. Lasocietà biancorossa, Liviero e la sua famiglia ringraziano il professor Massimo Porena e il professor Giuliano Cerulli, responsabile sanitario del Perugia calcio, la professoressa Burattini, i dottori Covarelli e Boselli dell’equipe del professor Noya, che erano presenti la notte del ricovero, i dottori Fischer e Mosca radiologi interventisti, tutta l’èquipe medica e paramedica, i tifosi, le istituzioni, la stampa e quanti, in questa difficile fase, hanno manifestato il proprio sostegno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>