Pro Patria-Milan un primo tifoso ammette i cori razzisti

di Samuel 0

 Prima ammissione da parte di un tifoso della Pro Patria – così almeno lo presentano le agenzie – dopo l’interrogatorio subito a margine della sfida amichevole tra gli uomini di Firicano e il Milan: alla polizia, lo stesso avrebbe ammesso di aver partecipato ai cori razzisti rivolti verso i giocatori di colore dei rossoneri.

Il tifoso, un giovane residente in provincia di Varese, faceva parte del gruppo composto da una decina di persone dal quale sono partiti i cori. Verranno ora valutati i provvedimenti da prendere nei suoi confronti, mentre gli altri tifosi del gruppo potrebbero essere sentiti nelle prossime ore.

Proseguono intanto gli accertamenti, attraverso l’analisi delle telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso l’episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>