Quote Lega Pro Prima Divisione A 4 aprile 2012

di Samuel 0

Nel corso della trentesima giornata di Prima Divisione A, in programma mercoledì 4 aprile 2012, la Ternana deve stare attenta a non scherzare troppo con il fuoco: cinque punti di vantaggio sul Taranto – che deve tuttavia recuperare la sfida contro il Como – sono per ora un discreto bottino anche se a condizionare il cammino dei pugliesi sono state (e saranno, che non è ancora finita) le penalizzazioni.

Gli umbri sono attesi dalla delicatissima sfida esterna contro il Sorrento che si sta giocando con il Benevento l’ultimo posto per i play off. Le quote scommesse proposte dai bookmakers sono aperte: a 2,90 l’1, a 3 il pari e a 2,80 il 2.

Sembra più agevole il compito del Taranto che è ospite del Pisa, squadra che sta pensando più che altro alla finale di Coppa Italia Lega Pro contro lo Spezia: la vittoria dei nerazzurri è in lavagna a 2,70, il pari a 2,90, il 2 a 2,50.

Non è semplice nemmeno il compito del Carpi che affronta al Brianteo un Monza assetato di punti e capace di fermare la capolista al Liberati. L’1 è in quota a 2,90, il pari a 3, il 2 a 2,70.

La Pro Vercelli ha l’occasione di blindare il posto play off ricevendo in casa il Lumezzane che è ormai privo di obiettivi da conseguire (visto che la salvezza è pressoché ipotecata) ma sta facendo comunque bene nel corso della volata finale: l’1 è in programma a 1,70, il pari a 3, il 2 a 4,50.

Interessante la sfida tra il Benevento e il Pavia che non perde da 5 turni: l’1 vale 2, il pari si gioca a 3, il 2 a 4.

In coda il Foligno si gioca tutto contro il Viareggio per l’ultimo posto che vale la retrocessione diretta: quattro i punti di vantaggio dei toscani sugli umbri capaci di vincere in casa della Trtium. L’1 è in lavagna a 2, il pari a 3, il 2 a 3,50.

Spal nei guai dopo la sconfitta nel derby contro la Reggiana, a Foggia non sarà facile perché la squadra di Stringara è sembrata in ripresa nel derby contro il Taranto e non vince da un po’ di tempo. L’1 si gioca a 2, il pari a 3, il 2 a 3,50.

La Reggiana cerca gli ultimi punti per evitare i play out e anche un pari potrebbe bastare contro la Tritium: l’1 vale 2, il pari frutta 3 volte la posta mentre il 2 si gioca a 4,50.

Chiudiamo con Como-Avellino, un match dove i punti contano soltanto per i lariani, che devono anche recuperare una gara contro il Taranto: a 1,60 l’1, a 3 il pari e a 4,50 il 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>