Salernitana, vincere non è bastato. Il Verona torna in Serie B

di Samuel 0

 SALERNITANA – HELLAS VERONA 1-0

  • Salernitana: Iuliano; D’Alterio, Peccarisi, Murolo, Pippa; Carrus, Carcuro; Ragusa, Szatmari, Fabinho; Fava.
    A disposizione: Polito, Jefferson, Russo, Franco, Aurelio, Montalto, Montella.
    Allenatore: Roberto Breda
  • Hellas Verona: Rafael; Cangi, Ceccarelli, Maietta, Scaglia; Martina Rini, Esposito, Hallfredsson; Mancini, Ferrari, Berrettoni.
    A disposizione: Nicolas, Abbate, Anderson, Garzon, Russo, Pichlmann, Le Noci.
    Allenatore: Andrea Mandorlini
  • Arbitro: Aleandro Di Paolo (Sez. arbitrale di Avezzano)
    Note. Ammoniti: -. Espulsi: -. Recupero: 0′-0′. Spettatori: 27.000 circa.
  • Rete: 45’ pt rig. Carrus

Davanti a oltre 25mila spettatori, alla Salernitana non riesce la rimonta dopo lo 0-2 di Verona, consegnando così la serie B all’Hellas Verona. La squadra scaligera ringrazia mister Mandorlini, che ha preso la squadra a Novembre, l’ha portata al quinto e ultimo posto in classifica, ha vinto due finali contro le campane Sorrento e Salernitana e conquistato una meritatissima promozione.

Alla squadra di Breda non basta la vittoria nella gara di ritorno: troppo pesante il 2-0 della gara d’andata, e così non è bastato vincere all’Arechi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>