Il Lumezzane passa in casa della Spal

di Samuel 0

SPAL – LUMEZZANE 0-2

  • Reti: 19′ s.t. Ferrari, 38′ s.t. Gasparetto.
  • SPAL (4-4-1-1): Teodorani; Ghiringhelli, Zamboni, Panbianchi, Canzian (20′ s.t. Marconi); Melara, Migliorini, Agnelli, Laurenti; Rossi (8’s.t. Castiglia); Arma (40′ s.t. Mendy). (Capecchi, Vecchi, Cosner, Taraschi, Mendy). All.: Vecchi
    LUMEZZANE (4-3-1-2): Brignoli; Diana, Malago’, Luciani, Pini; Finazzi, Dadson (45′ s.t. Fondi), Sevieri (35’s.t. Faroni); Baraye (49′ s.t. Antonelli); Ferrari, Gasparetto. ( Rossi, Mollestam, Guagnetti, Lo Iacono). All.: Nicola.
    Arbitro: Sig. Maresca di Napoli
    Note: cielo sereno e caldo afoso. Ammoniti: Agnelli (S), Dadson (L), Laurenti (S). Calci d’angolo: 4-6. Recuperi: 2′ e 4′

 

Cade in casa la Spal, risorge il Lumezzane. E’ questa, in estrema sintesi, la sfida di Ferrara. Per la Lumezzane un ritorno alla vittoria: i tre punti non erano arrivati nelle prime tre giornate di campionato. Per la Spal, invece, un passo indietro rispetto alle buone prestazioni di settembre.

Il primo tempo è più di marca biancoazzurri, ma né Arma né Rossi riescono mai a mettere seriamente in pericolo la porta di Brignoli. La gara si sblocca nella ripresa: in rete il duo d’attacco del Lumezzane, con Ferrari prima e Gasparetto poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>