Girardi show, Taranto batte Spal

di Samuel 0

Taranto-Spal 1-0

  • 

TARANTO: Bremec; Cutrupi (42′ s.t. Di Bari), Coly, Prosperi; Garufo, Giorgino, Pensalfini, Sabatino (30′ s.t. Rizzi); Chiaretti, Girardi, Guazzo (10′ s.t. Sciaudone). A disposizione: Faraon, Antonazzo, Dalì, Karvonen. Allenatore Dionigi.
  • 
SPAL: Teodorani, Ghiringhelli, Canzian, Agnelli, Zamboni, Pambianchi (dal 40 st Castiglia) , Melara (dall’11 st Mendy), Bedin, Arma, Laurenti, Marconi (dal 16 st Taraschi). A disposizione Capecchi, A.Vecchi, Cosner, Migliorini. Allenatore S. Vecchi.

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (assistenti D’Amato di Battipaglia e Di Vuolo di Castellammare di Stabia)

 

  • MARCATORE: Girardi (T) al 47′ pt

 

  • NOTE: Pomeriggio di caldo torrido; spettatori 6.000 circa; Espulso: Bedin (S) al 19′ st; ammoniti: Melara (S), Sabatino (T), Cutrupi (T), Laurenti (S); Calci d’angolo 8-1 per il Taranto; Recupero 2′ pt, 4′ st

La sfida tra Taranto e Spal la decide una perla del solito Girardi, con un destro imprendibile da oltre 20 metri. Basta questo ai ragazzi di Dionigi per battere la Spal e annullare il punto di penalizzazione, salendo a 2 punti in classifica, in attesa del recupero di mercoledì del match contro il Lumezzane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>