Tedesco: «Trapani una scelta di cuore»

di Redazione 0

Ripartire. È questo il verbo, potremmo dire l’imperativo categorico in casa Trapani dopo la sonora sconfitta (3-1) in casa del Siracusa domenica scorsa. Per farlo mister Roberto Boscaglia ha a disposizione una pedina in più, e che pedina. Parliamo di Giacomo Tedesco, giocatore con trascorsi importanti e recentissimi nel calcio che conta, che ha deciso di ripartire dalla Prima Divisione.

“Aspettavo questo momento da tempo, finalmente sono a disposizione del mister che può contare su di me. Queste le prime parole dell’ex centrocampista di Palermo, Reggina, Catania, Napoli e Salernitana. Da tre settimane mi alleno con i miei nuovi compagni ed ora finalmente posso ritornare a calcare un campo di calcio”.

Hai scelto Trapani, ma avevi altre opzioni.

“Trapani è stata la mia prima scelta. Nonostante altre offerte dal nord ho preferito questa soluzione , per il progetto, per quanto fatto negli ultimi anni, per il mister . Tra l’altro preferisco giocare al sud ed in Sicilia in particolare per il calore dei tifosi che ti regalano la domenica e durante la settimana”.

Cosa pensi di poter offrire alla squadra?

“ Certamente l’esperienza che ho accumulato in tanti anni di calcio professionistico, soprattutto nei confronti dei tanti giovani che questa squadra ha”.

Anche tuo fratello Salvatore ha vestito la maglia granata del Trapani cosa ti ha detto della piazza trapanese?

“Salvatore mi ha parlato benissimo del Trapani, per lui quelli sono stati anni bellissimi, che purtroppo però non sono sfociati nella carriera che avrebbe meritato. Ecco spero di poter arrivare dove lui invece non è potuto arrivare con questa maglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>