VIDEO Alessandria – Cuneo 1-2

di Samuel 0

 Quinta giornata con derby di seconda divisione girone A vinto dagli ospiti, sebbene l’Alessandria abbia giocato una prima frazione di gioco che sembrava il preludio alla vittoria.

Invece, primo tempo a parte, i padroni di casa si sono visti rimontare nella ripresa, quando i ritmi della gara sono calati notevolmente e il Cuneo ha ribaltato il punteggio, rifilando ai locali la terza sconfitta consecutiva.

La marcatura di Degano, al 26′, ha legittimato una trama corale fluida che non può che aver soddisfatto mister Manueli il quale (o chi per lui), tuttavia, avrà da lavorare in settimana per capire quali problematiche riscontrano i propri uomini, incapaci di conservare costanza non solo da una giornata all’altra, ma neppure tra una frazione e quella successiva.

Cristini e Fantini suonano la sveglia ma il tintinnio, che ha rinvigorito i compagni di squadra, è stato un doppio montante sul viso dei grigi. Finiti ko. Nel finale, ci si mette anche la sfortuna: palo di Degano a spegnere ogni speranza.


Il tabellino della gara

  • ALESSANDRIA-CUNEO 1-2 (1-0)
  • MARCATORI: Degano (A) 26′ 1T; Cristini (C) 15′ 2T; Fantini (C) 35′ 2T
  • ALESSANDRIA (4-4-2): Servili; Ciancio, Barbagli (43′ 2T Pandiani);Segarelli (31′ 2T Menassi), Viviani, Cammaroto; Degano, Roselli, Cuneaz (28′ 2T Simeoni); Artico, Martini. All. Manueli. A disp: De Marco, Procida, Miceli, Motta.

  • CUNEO (4-4-2): Pascarella, Donida, Cintoi, Carretto (23′ 2T Sentinelli), Longhi, Ferri, Di Quinzio, Cristini, Ingari, Lodi (10′ 2T Garavelli)(32′ 2T Gentile), Fantini. All. Rossi. A disp: Negretti, Passerò, Galfrè, Varricchio

  • NOTE: Spettatori 1.100 circa (486 paganti per un incasso di 6.269 euro, 426 abbonati per una quota abbonati di 2.565 euro, 151 inviti, 6 ospiti), campo in ottime condizioni, temperatura di 25°C, giornata soleggiata. Ammoniti: Cintoi, Carretto, Segarelli, Viviani, Roselli. Espulso Padovano (team manager del Cuneo), dalla panchina del Cuneo al 41′ 2T. Angoli: 4-2 per l’Alessandria. Recupero: 2′ 1T, 5′ 2T
  • ARBITRO: Bellutti di Trento (Lo Cicero di Brescia e Leali di Brescia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>