I ripescaggi potrebbero essere solo 2, si va verso una Serie C a 57 squadre

di Enrico Cantone Commenta

Prende sempre più corpo l’ipotesi di una Serie C a 57 squadre, con 3 gironi da 19 squadre. E’ questo il clamoroso scenario che si sta delineando dopo che le richieste di ripescaggio si sono via via ridotte solo a quelle “sicure” di Triestina e Rende. Sono solo questi due i club che hanno presentato una domanda completa, considerato che per il momento dal Rieti è arrivata solo una lettera d’intenti e non i 300mila euro a fondo perduto che sono necessari per l’iscrizione in Serie C.

serie c

Il nuovo socio dovrebbe subentrare ad ore e sarebbe lui stesso a garantire i nuovi fondi che in teoria dovevano essere garantiti entro il 28 luglio (pronto il ricorso da presentare, nel caso, dopo il 4 agosto). In ogni modo, al di là del caso Rieti, c’è da considerare il definitivo forfait di Varese, Virtus Vecomp e Vis Pesaro, mentre Lumezzane (richiesta di riammissione) e Potenza (proroga per la presentazione di una nuova domanda) hanno ancora una fiammella di speranza.

Ricordiamo anche che il Messina ha rinunciato ad ulteriori ricorsi e quindi scomparirà dal calcio che conta, mentre in settimana saranno resi noti gli esiti dei ricorsi di ArezzoFidelis AndriaJuve StabiaModena e Akragas, il cui futuro è ancora in bilico (anche se per tutte queste società alla fine dovrebbe arrivare l’ammissione in Serie C).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>