Il Borgo a Buggiano a Marco Masi

di Samuel 0

Dalla Promozione in Lega Pro Seconda Divisione a una nuova avventura con un altro club: è la storia di Marco Masi che ha lasciato il Pontedera per accasarsi al Borgo a Buggiano.

Avrà il duro compito lasciato dall’ottimo lavoro svolto da Aldo Firicano e centrare la salvezza del club toscano.

Masi ha abbandonato il calcio professionistico, era un mediano, nel 1990, e ha finora guidato la Primavera della Lucchese, nel 2003 subentra ad Antonio Cabrini sulla panchina del Pisa, ma viene subito esonerato dopo pochi mesi.

Le ultime esperienze sono state al Pontedera per  tre anni anche se intervallate da un esonero, e quest’anno dopo la Promozione in Seconda Divisione non è stato riconfermato, quindi il suo presente si chiama Borgo a Buggiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>