Il Como ha un punto in più

Decisione quanto mai provvidenziale per il Como, la cui classifica in Prima divisione A migliora di un punto (da 30 a 31) dopo la restituizione – avvenuta in giornata – della lunghezza sottratta in precedenza resa nota dalla Corte di Giustizia federale della Figc.

La decisione di accoglimento è da intendersi – testuale – avverso le sanzioni di (che decadono di conseguenza):

Diretta live Spal-Como 29 febbraio 2012

Recupero Prima Divisione A ventitreesima giornata

  • Stadio Mazza, Ferrara

Spal-Como 2-1: 17′ st Fortunato (S), 26′ st rig. Arma (S), 39′ st Ripa (C)

Un solo obiettivo, la vittoria: questi i propositi del pre partita in casa Spal con gli emiliani bisognosi di sfruttare al meglio l’appuntamento infrasettimanale per muovere una classifica che si è fatta pericolosa.

La squadra biancoceleste, infatti, dopo la sconfitta di Pavia è rimasta invischiata nella zona play out ed è attualmente quartultima con 19 punti all’attivo.

Spal-Como quote scommesse

La clamorosa sconfitta contro il Pavia, tornato al successo dopo 17 giornate, obbliga seriamente la Spal a guardarsi le spalle perché i soli 19 punti in classifica significano al momento play out sicuri.

L’avversario da battere, nel corso del recupero di Prima Divisione A in programma mercoledì 29 febbraio dalle 14.30, è il Como autore di un campionato finora altalenante: 30 punti in graduatoria e più vicino alla zona play out che a quella play off.

Nello scorso turno i lariani del neo tecnico Chiarenza sono stati rimontati in casa – e poi sconfitti – dal Pisa: per entrambe le formazioni è quindi gara del pronto riscatto.

Diretta live Como-Pisa 25 febbraio 2012

Prima Divisione A ventiquattresima giornata

  • Stadio Sinigaglia, Como

Como-Pisa 1-2: 6′ pt Paonessa (C), 29′ pt Tulli (P), 43′ st Strizzolo (P)

Como-Pisa, a inizio stagione, parevano squadre candidate alla recita di un ruolo importante e differente rispetto a quello poi vissuto: i lariani hanno 30 punti e navigano a centro classifica (2 i punti di penalizzazione), i nerazzurri sono invece a -6 dalla zona play out, complice un inizio di 2012 drammatico in cui – gara doopo gara – la vittoria è arrivata a mancare da ben nove turni (in trasferta addirittura dal 6 novembre scorso a Foligno).

Como-Pisa Chiarenza e Pane all’esordio

Como-Pisa

Destino incrociato per due nuovi allenatori di Lega Pro Prima Divisione A: nel corso di Como-Pisa, infatti, Vincenzo Chiarenza e Alessandro Pane debutteranno ufficialmente (sebbene per il tecnico dei toscani vi sia stato l’antipasto di Coppa Italia contro il Lanciano).

Partita delicata soprattutto per i neroblu che non vincono da sei giornate, nel Como Manari, ovvero il tecnico uscente, sarà vice dello stesso Chiarenza.

Como e Montichiari deferite alla Disciplinare

Alla segnalazione Covisoc ha fatto seguito il deferimento della Procura federale presieduta da Stefano Palazzi: a incappare nel provvedimento disciplinare sono Como e Montichiari – ivi compresi i rispettivi rappresentanti legali – per le mancate attestazioni delle rate Enpals e Irpef.

Probabile per entrambi i club un’ammenda ma non si esclude – sebbene sia ipotesi più remota – una penalizzazione in termini di punti.

Il Como a Vincenzo Chiarenza

Dopo la sosta della Lega Pro, il Como presenterà il nuovo allenatore. E’ finita infatti la scadenza della deroga per Manari, quindi la società ha già comunicato che a cercare di raggiungere gli obiettivi prefissi sarà Vincenzo Chiarenza, il quale verrà presentato lunedì 20 febbraio 2012.

I lariani nell’ultima gara di Prima Divisione  hanno sbancato Foggia e devono recuperare ancora un match che non si è disputato per via della neve.

La classifica è ancora aperta: sono 8 i punti da recuperare per rientrare nel discorso play off mentre i play out distano nove lunghezze.

Como Calcio da Di Bari alla S3C

Nuovo proprietario per il Calcio Como dopo il saluto di Antonio di Bari, che si era introdotto nel club con la società ancora in serie D e lo ha lasciato in Prima Divisione A: al fianco del presidente Amilcare Rivetti, infatti, si è accomodato un gruppo costituito da imprenditori comaschi che ha rilevato il 99% del capitale sociale.

La S3C, questo il nome dell’azienda entrante che nei prossimi giorni si presenterà con una conferenza stampa, è stata in tal senso accolta da una nota del club che, sul sito ufficiale, ha informato del fatto che

La S3C, costituita da aziende comasche di provata serietà, è nata per finanziare la stessa società di calcio per i prossimi 5 anni con lo scopo di stabilizzarla a livello finanziario, salvaguardandone l’importante storia.

Spal-Como con Santarelli in tribuna al Mazza

Piero Santarelli, l’imprenditore in trattativa con Cesare Butelli per rilevare la Spal Calcio, è atteso domenica 12 febbraio sulle tribune dello stadio Mazza per assistere alla gara tra Spal-Como, valevole per la ventitreesima giornata di Prima Divisione A.

Santarelli pare si stia dando un gran da fare per stringere il percorso di acquisizione e definire ogni particolare nel rispetto delle tempistiche, tra le quali quella del versamento della prima tranche di denaro garantita a Butelli entro domani.

A Como il veterano Imburgia

Il mercato del Como non si ferma soltanto ai tesserati aggiunti alla rosa entro la finestra di mercato aperta fino allo scorso 31 gennaio: pescando a mani spalancate nel cestello degli svincolati, la società lariana ha trovato chi interessava. Il Como, infatti, ha annunciato un colpo importante per la difesa: arriva il terzino di 31 anni, Giuseppe Imburgia.

Il giocatore è un veterano della categoria, ha iniziato la sua carriera professionistica nel 2001 con il Varese, poi  l’esperienza con lo Spezia (2002-2003) e la militanza di cinque stagioni nella Pro Patria, con 105 presenze e un gol.

Foggia-Como 1-2, Paonessa e Tavares annullano Venitucci

Foggia-Como 1-2
Marcatori: 12’ pt Venitucci (F), 14’ pt Paonessa (C), 29’ st Tavares (C)

Il Como riesca sorpresa ad espugnare lo Zaccheria congelando (termine giusto vista la temperatura e il ghiaccio) un Foggia che si era illuso di poter far sua la partita con la rete iniziale di Venitucci, ma nel giro di due minuti Paonessa firma il pareggio e nella ripresa giunge la rete del sorpasso di Tavares.

Gli spalatori riescono a compiere una grande impresa togliendo la neve ma la presenza del ghiaccio è evidente, le due squadre però mostrano un buon gioco. Al 10’ ci pensa Giambruno a respingere il tiro a colpo sicuro di Gigliotti, ma la rete è rinviata di due minuti. Al 12’ Cardin scende a sinistra ed effettua un cross per Venitucci che con una splendida girata gonfia la rete con l’aiuto del palo.