Siracusa-Prato con Moi e Silva Reis

Siracusa-Prato

Pensare che i siciliani – a tre gare dal termine – possano compromettere la propria corsa in ottica play off è francamente una eventualità a cui si crede poco poiché – nonostante il recente calo fisico – i quattro punti di vantaggio su Bareltta e Cremonese sembrano un bottino cospicuo cui fare affidamento.

Resta però inteso che gli uomini di Sottil – che in virtù di un torneo da incorniciare meriterebbero senza alcun dubbio di approdare agli spareggi – si trovano di fronte a tre gare da vincere a tutti i costi.

Prato-Bassano Napoli e Degasperi indisponibili

Prato-Bassano

Quella di Prato potrebbe essere l’ultima possibilità per il Bassano di tentare una clamorosa rincorsa verso la salvezza che ora appare impossibile.

I toscani si sono complicati la vita con la sconfitta interna contro il Feralpi Salò ma restano in piena lotta play out e con un filotto di risultati potrebbero anche salvarsi direttamente.

Siracusa-Prato all’insegna delle defezioni

Siracusa-Prato

Non è un bel momento per il Siracusa che dopo ave subito 5 punti di penalità ha perso a Barletta e garantito allo Spezia la possibilità di agguantare il secondo posto in graduatoria.

In terra aretusea arriva il Prato che è in piena lotta per evitare i play out con i toscani reduci dal ko interno contro il Feralpi.

Brutte notizie per il Siracusa: Baiocco, Ignoffo e Moi sono squalificati, rientra Giordano ma Sottil perde anche Fernadez, nel 4-2-3-1 il terminale resta Testardi.

Nei toscani rientra Gazo, ma restano squalificati Cavagna, Morante, mentre Benedetti è impegnato a Dubai, niente da fare per Napoli e Silva Reis.

 

Diretta live Prato-Feralpi 4 aprile 2012

Lega pro Prima Divisione B trentesima giornata
Stadio Lungobisenzio, Prato
Prato-Feralpi 2-3: 13′ pt Lamma (P), 18′ pt Cavagna (P), 35′ pt rig. Tarana (F), 38′ st Castagnetti (F), 46′ st Defendi (F)

Al Prato serve una vittoria per cominciare a vedere in maniera più nitida la salvezza evitando i play out ma contro il Feralpisalò, ringalluzzito dal successo contro la Cremonese, non sarà facile. E’ dio fatto scontro diretto tra formazioni impegnate a evitare la retrocessione.

I toscani non vincono da 7 giornate in casa e cinque in trasferta, provengono da due pareggi – l’ultimo, prestigioso, contro la corazzata Spezia per 2-2. La squadra biancoblu ha finora segnato 27 gol e ne ha subiti 34.

Prato-Feralpi al Lungobisenzio sfida play out

Prato-Feralpi

Il Feralpi è chiamato all’impresa dopo l’impresa: la vittoria colta contro la Cremonese ha evidentemente sollevato il morale di una squadra in lotta per evitare la retrocessione e la sfida contro il Prato è di fatto scontro diretto tra due club impegnati a evitare il declassamento di categoria e distanziati di un punto in classifica (31 il Prato, 30 il Feralpi).

I toscani, di contro, sognano di ripetere la prestazione sfornata contro lo Spezia.

Diretta live Prato-Spezia 1 aprile 2012

Lega Pro Prima Divisione B ventinovesima giornata
Stadio Lungobisenzio, Prato
Prato-Spezia 2-2: 3′ pt Silva Reis (P), 35′ pt Bianchi (S), 13′ st Marotta (S), 16′ st Ghinassi (P)

Testacoda al Lungobisenzio – di nuovo agibile – dove Prato e Spezia si affrontano per la ventinovesima giornata di Prima Divisione B con l’obiettivo dichiarato di strappare punti per proseguire la rispettiva corsa verso l’obiettivo di stagione. Si cerca la salvezza tra i toscani, si punta con decisione alla serie B tra i liguri.

Il pre partita riporta del recupero – tra gli uomini di Esposito – di Silva Reis e Fogaroli sebbene sia indisponibile per squalifica Manucci. Michele Serena deve rinunciare a Buzzegoli ma può contare sulla disponibilità di Marotta che dovrebbe essere parte del tridente con Evacuo e Iunco.

Prato-Spezia con Silva Reis e Marotta

Prato-Spezia

Il Prato gioca per provare a sfuggire alla diatriba di fine stagione relativa ai play out, lo Spezia per confermare l’ottimo momento di forma che sta attraversando che è sfociato – oltreché nella scalata in campionato – anche nel conseguimento della finale di Coppa Italia.

Il tecnico dei toscani Esposito può contare sui recuperi di Silva Reis e Fogaroli, ma perde per squalifica Manucci.

Liguri con il vento in poppa: non c’è Buzzegoli ma torna Marotta che va a completare il tridente con la coppia formata da Evacuo-Iunco.

Dopo l’attestazione di agibilità avvenuta in settimana, la sfida si gioca regolarmente al Lungobisenzio di Prato.

 

Prato-Spezia si gioca allo stadio Lungobisenzio che è agibile

La prima bella notizia è per i tifosi del Prato che domenica 1 aprile 2012, in occasione della sfida tra i toscani e lo Spezia, hanno la certezza di poter assistere al match allo stadio Lungobisenzio ubicato nella città pratese.

Dopoché – ed è storia recente relativa a circa tre settimane fa – era stata negata l’agibilità per l’incompatibilità degli standard di sicurezza nella tribuna ospiti, la commissione di vigilanza sugli spettacoli pubblici ha in giornata certificato lo stato di agibilità dello stadio riconoscendo che i lavori svolti negli ultimi giorni dal Comune sono risultati efficaci.

Diretta live Carrarese-Prato 25 marzo 2012

Lega Pro prima Divisione B ventottesima giornata

  • Stadio dei Marmi, Massa Carrara

Carrarese-Prato 0-0

La classifica rende ancor più significativo il derby toscano tra Carrarese-Prato che lottano per obietttivi diametralmente opposti e che non possono permettersi il lusso di passi falsi.

Carrarese-Prato è derby allo stadio dei Marmi

Carrarese-Prato

Derby toscano all’insegna di obiettivi differenti per le due squadre impegnate allo stadio Dei Marmi: tradotto, si lotta per i play off in casa Carrarese mentre il Prato è chiamato a risalire la china anche nel tentativo di evitare i play out.

Le news della vigilia riportano il fatto che tra i padroni di casa si conta sui rientri importantissimi di Gaeta e Cori, mentre la difesa potrà beneficiare del rientro di Pasini.

Il video di Prato-Sud Tirol 2-3

Prato-Sud Tirol 2-3
Marcatori: 15′ pt Giannetti (ST), 24′ pt Vieri (P), 36′ st Benedetti (P), 42′ st e 43′ st Fischnaller (ST)

Sbancando Prato, il Sud Tirol di Giovanni Stroppa resta aggrappato alla zona play off e compromette la situazione di classifica dei toscani che vengono raggiunti da Piacenza e Latina in quartultima posizione.

Gara rocambolesca e ricca di capovolgimenti di fronte: sono gli ospiti i primi a passare, tocca a Giannetti sbloccare il risultatao dopo 15′ di gioco raccogliendo l’assist di Schenetti.

Prato-Sud Tirol a Silva Reis e Fischnaller il compito di fare gol

Prato-Sud Tirol

Dopo aver fermato la Cremonese al termine di una gara con un gol fantasma non dato ai grigiorossi, il Prato continua la ricerca dei punti necessari per il conseguimento della salvezza sebbene l’avversario di turno – virtualmente salvo e tranquillo – si chiami Sud Tirol e sia, da inizio stagione, garanzia di bel gioco ed efficacia tattica.

Polemiche e proteste, nelle giornate che stanno accompagnando al match, per la decisione da parte della commissione di vigilanza sugli spettacoli pubblici di dichiarare inagibile lo stadio Lungobisenzio: il risultato è che il match si disputerà presso lo stadio di Agliana (Pistoia).