Protesta tifosi Prato per inagibilità stadio Lungobisenzio

Lungobisenzio inagibile, Prato-Sud Tirol si giocherà regolarmente domenica 18 marzo 2012 ma, anzichè presso l’impianto di casa, i toscanio sono costretti a traslocare presso lo stadio di Agliana (Pistoia).

In seguito alla decisione assunta dalla commissione di vigilanza sugli spettacoli pubblici, i tifosi del Prato hanno deciso di protestare contro tale scelta e, poco dopo la mezzanotte, hanno tentato di appendere uno striscione sul cancello che protegge la statua di Francesco Datini, di fronte alla sede del Municipio in piazza del Comune.

Prato-Sud Tirol allo stadio Agliana di Pistoia

Il Prato deve arrendersi di fronte al verdetto della commissione di vigilanza sugli spettacoli pubblici che ha dichiarato lo stato di inagibilità dello stadio Lungobisenzio – che non risponde agli standard di sicurezza – e in occasione della sfida contro il Sud Tirol, in programma per domenica 18 marzo 2012, i toscani non giocheranno in casa ma nel vicino (e meno capiente) stadio di Agliana (Pistoia), che ha offerto la propria disponibilità.

Il video di Cremonese-Prato 0-0

Cremonese-Prato 0-0

L’impresa è del Prato che, con caparbietà e costanza, riesce a non soccombere allo Zini di Cremona di fronte a una squadra, la Cremonese, in lotta per il conseguimento di un posto per i play off.

Gara di contenimento e ripartenza, quella dei toscani, che svelano una ottima disposizione di gioco e hanno la capacità di chiudere al meglio ogni spazio.

Cremonese-Prato senza Pestrin e De Agostini

Cremonese-Prato

La Cremonese è ripartita da Portogruaro con un bel poker in trasferta ma adesso contro il Prato deve cercare di tornare a vincere anche in casa.

Grigiorossi in piena corsa play off, toscani per evitare i play out. Nei lombardi, squalificato Pestrin, Tacchinardi favorito su Riva, confermato in difesa Cesar mentre l’attacco potrà contare sul rientro di Coralli.

Prato-Piacenza ko Layeni ok Gavillan

Prato-Piacenza

Il Prato è in forte ripresa e affronta un Piacenza che naviga in acque molto agitate e a cui tocca migliorare la penultima posizione di classifica. Nei toscani mancheranno il portiere Layeni che è squalificato, Lamma e il capitano Pisanu.

Probabile a questo punto l’esordio di D’Oria.

Emiliani sull’orlo del baratro dopo il mezzo passo falso contro il Feralpi, Melucci non c’è.

Le pagelle di Latina-Prato 0-1

Latina-Prato 0-1
Rete: 27′ st Pisanu (P)

Gara da sei punti virtuali, se li aggiudica il Prato che in trasferta, contro un Latina francamente poco incisivo sotto porta, riesce a far valere la concretezza di una ripartenza in velocità finalizzata da Andrea Pisanu. E’ il 27′ della ripresa quando il contropiede innescato dallla retroguardia ospite consente all’uopmo simbolo dei toscani di infilare Baican con una conclusione di assoluta precisione, sfera imprendibile per l’estremo.

Gara mai decollata per davvero, si è vissuto tra fiammate sporadiche che hanno visto Agodirin – tra i padroni di casa – sciupare almeno de ottime occasioni per sbloccare la sfida. Giudizi positivi per il tridente offensivo schierato da mister Esposito con Aiman Napoli in grado di stupire per determinazione e abnegazione. Potrebbe essere proprio il giovane attaccante il valore aggiunto dei toscani per la volata finale verso la salvezza.

Le pagelle di Latina-Prato 0-1

Diretta live Latina-Prato 24 febbraio 2012

Lega Pro Prima Divisione B anticipo ventiquattresima giornata

  • Stadio Francioni, Latina

Latina-Prato 0-1: 27′ st Pisanu (P)

Ai nerazzurri del Latina tocca, in anticipo serla edella ventiquattresima giornata di Lega ppro prima Divisione B, la delicata sfida contro il Prato.

Fischio di inizio ore 20.30, diretta tv Sportitalia, la gara è di fatto fondamentale per il cammino verso la salvezza di ambo le squadre sebbene i padroni di casa viaggino con due punti in meno (25 a 23).

Latina-Prato sfida salvezza, al Francioni favoriti i pontini

La Lega Pro torna su Sportitalia con l’anticipo di Prima Divisione B del venerdì sera: Latina-Prato, in programma il 24 febbraio 2012 allo stadio Francioni con ora di inizio alle 20.30, è sfida delicata per entrambe le compagini che giocano per scongiurare retrocessione e play out.

I pontini non vincono da 5 turni (1-0 alla Carrarese) e sono reduci da due pareggi consecutivi, contro Barletta e Triestina (in rimonta) per 2-2.

Diverso il rendimento del Prato, che con la vittoria colta contro l’Andria ha portato a un mese la serie positiva.

Il video di Prato-Andria 2-1

Prato-Andria 2-1
Marcatori: 18′ pt Silva Reis (P), 43′ st rig. Pisanu (P), 45′ st La Mantia (A)

Vittoria fondamentale in ottica salvezza per il Prato di mister Esposito che si aggiudica di misura il recupero del Lungobisenzio dopo una prima parte di gara toscana ineccepibile, con Fogaroli e compagni capaci di prendere il sopravvento della mediana e annullare ogni (per la verità timida) velleità dell’Andria.

Gli ospiti decidono di assistere per 45′ alle iniziative dei padroni di casa che, senza necessità di sentirselo ripetere, sfruttano a dovere la scarsa incisività avversaria. Il vantaggio del Prato arriva al 16′, quando Silva Reis ha la bravura di finalizzare una bella manovra corale che aveva avuto in Geroni e De Agostini gli esecutori principali.

Prato-Andria senza Gori e Gambino

Prato-Andria

Domenica 19 febbraio va in scena il recupero di Prima Divisione B tra Prato-Andria, in una sfida determinate in ottica salvezza.

La squadra di Esposito ha un punto in più rispetto all’avversario (la classifica recita 22-21) ed è reduce dal pari colto in trasferta contro il Pergocrema (0-0) che ha portato a tre i risultati utili consecutivi.

Dalla parte opposta, i pugliesi in trasferta non sono ancora riusciti a cambiare passo e non ha mai vinto. Gli unici punti conquistati lontano dalle mura amiche sono coincisi con i sei pareggi finora messi a registro.

Latina-Prato diretta tv Sportitalia

La Prima Divisione questa domenica riposa. O meglio, verrà dato spazio ad alcuni dei recuperi di match non disputatisi per via del maltempo che ha colpito la penisola negli scorsi giorni.

Il Latina (con negli occhi e nella mente ancora la trasferta di Trieste), intanto, comunica ufficialmente che la sfida interna contro il Prato si giocherà venerdì 24 febbraio 2012 con diretta tv su Sportitalia a partire dalle ore 20.30.

Per l’occasione, la squadra nerazzurra ha deciso che aprirà le porte del “Francioni” a tutti i giovani calciatori delle società affiliate al club pontino.

Rinviata Prato-Andria, si recupera il 19 febbraio 2012

Non si gioca neppure Prato-Andria, gara rinviata e valevole per la ventritreesima giornata di Prima Divisione B.

Il match, in programma per domenica 12 febbraio 2012 è slittato a domenica 19 febbraio 2012 a causa del maltempo.

La nota ufficiale della Lega Pro riferisce che

vista la richiesta avanzata dalle società interessate in relazione alle avverse persistenti condizioni meteorologiche, che hanno reso impraticabili i campi di gioco e preso atto delle determinazioni assunte dalle Autorità competenti, ha disposto il rinvio della partita a domenica 19 febbraio 2012