Cremonese-Alessandria, 1-1 il posticipo

di isayblog4 0

Cremonese – Alessandria 1-1

Reti: 4′ Sambugaro (C); 33′ Damonte (A).

Cremonese: Bianchi; Sales, Rossi (24′ Cattaneo); Stefani, Zanchetta (Cap.), Cremonesi; Vitofrancesco, Sambugaro, Coda (81′ Gasparetto), Nizzetto, Miramontes (67′ Colacone).

A disposizione: Galli, Pradolin, Tacchinardi, Fietta.

Allenatore: Leonardo Acori.

ALESSANDRIA: Servili; Pucino, Ghinassi; Cammaroto (Cap.), Damonte, Bonomi; Negrini (64′ Bondi), Camillucci (86′ Segarelli), Scappini, Martini (72′ Artico), Croce.

A disposizione: Gaione, Cuneaz, Caiazzo, Biava.

Allenatore: Maurizio Sarri.

Arbitro: Marco Bolano (Livorno); Assistenti: Riccardo Parolin (Bassano del Grappa) ed Edoardo Carmignani (Pisa).

Note: serata umida (pioggia durante tutto l’incontro), temperatura intorno ai 4°C, spettatori 2.500 (745 paganti per un incasso di 6.737 euro, 1.504 abbonati con 8.125 euro di quota abbonati).

Ammoniti: Sambugaro, Cattaneo, Cremonesi, Nizzetto, Ghinassi, Damonte.

Espulsi: Stefani (C) al 74′ per gioco scorretto, Zanchetta (C) al 92′ per proteste.

Calci d’angolo: 8 a 4 per la Cremonese.

Recupero: PT 2+1 min, ST 5 min.

La ripresa del campionato porta un punto ai ragazzi di Mister Sarri dalla difficile trasferta di Cremona. Gara subito in salita dopo il vantaggio in avvio di Sambugaro, poi i grigi raggiungono il pari grazie alla quarta rete stagionale (la terza di testa) di Loris Damonte sul corner battuto da Matteo Negrini. Nel primo quarto d’ora della ripresa i grigi fanno intravedere qualcosa di più sfiorando la rete con una conclusione di Martini, poi gli ingressi di Bondi e Artico e le espulsioni di Stefani e Zanchetta (a tempo scaduto quest’ultima) non incidono sul risultato, complice anche il campo pesantissimo che impedisce di vedere azioni degne di nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>