Diretta live Barletta-Siracusa 4 aprile 2012

di Redazione 1

Lega Pro Prima Divisione B trentesima giornata
Stadio Puttilli, Barletta
Barletta-Siracusa 3-2: 14′ pt Testardi (S), 38′ pt Ignoffo (S), 15′ st rig. Mazzeo (B), 20′ st Infantino (B), 41′ st Schetter (B)

Con la vittoria esterna del Lanciano, che si è imposto per 3-1 sul campo della Carraese, diventa per il Barletta particolarmente imporatnte – in ottica play off – conquistare i tre punti nel corso dell’infrasettimanale valevole per la trentesima giornata di Prima Divisione B.

Il problema, per i pugliesi, è che di fronte troveranno la seconda forza del campionato, ovvero quel Siracusa che – sebbene debba guardarsi le spalle dal ritorno veemente dello Spezia – non ha ancora accantonato le speranze di riacciuffare il Trapani capolista.

Gli uomini di Di Costanzo dovrebbero scierarsi nel canonico 4-4-2 con Guerri, Di Cecco, Romondini e De Liguori alle spalle della coppia d’attacco formata da Mazzeo e Schetter.

I siciliani di Sottil dovrebbero replicare con un 4-1-4-1 che ha in Testardi il terminale offensivo sostenuto dai quattro di mediana che dovrebbero essere Longoni, Mancosu, Baiocco e Pepe.

La gara è trasmessa in differita da RaiSport dalle 23.30.

Le formazioni ufficiali:

  • BARLETTA (4-3-1-2) Pane; Mazzarani, Migliaccio, Mengoni, Petterini; Guerri, Romondini, De Liguori; Cerone; Schetter, Mazzeo. A disposizione: Sicignano, Pisani, Minieri, Di Cecco, Franchini, Simoncelli, Infantino. All. Di Costanzo
  • SIRACUSA (4-1-4-1) P. Baiocco; Giordano, Moi, Ignoffo, Capocchiano; Spinelli; Pepe, D. Baiocco, Mancosu, Longoni; Testardi. A disposizione: Fornoni, Strigari, Pippa, Aloe, Bongiovanni, Coda, Zizzari. All. Sottil
  • ARBITRO: Merlino di Udine

Squadre in campo, si parte.

  • 5′. Da annotare il primo tiro in porta che è di Mazzeo, para Baiocco.
  • 9′. Botta di Longoni, palla di poco a lato. Intanto il Trapani è in vantaggio in virtù della rete di Madonia.
  • 11′. Mazzeo impegna nuovamente Baiocco, gara con più di un capovolgimento di fronte tra due squadre che stanno provando a vincere.
  • 14′. La premiata ditta Longoni-Testardi confeziona il vantaggio siciliano: Barletta sotto di un gol.
  • 22′. E’ Mazzeo a suonare la carica per i padroni di casa che si perdono, tuttavia, all’altezza della trequarti.
  • 26′. La notizia è il pareggio del Portogruaro a Trapani.
  • 30′. Mengoni stacca in area ospite, palla tra le braccia di Baiocco.
  • 35′. Scatrenato Longoni: si beve mezza difesa locale e conclude in porta, bene Pane in doppia presa.
  • 38′. Stacco vincente di Ignoffo, raddoppio Siracusa.
  • 43′. Schetter al tiro a finalizzare una manovra corale, palla sul palo.
  • 46′. Fine primo tempo.
  • 2T
  • 2′. Si riprende con il Barletta in attacco.
  • 5′. Altra notiziona: il Trapani perde in casa contro il Portogruaro.
  • 8′. Giallo a Mazzarani, Portogruaro al terzo gol contro il Trapani che perde 3-1 in casa.
  • 15′. Infantino atterrato in area ospite da Baiocco, rigore Barletta. Mazzeo in rete, gara riaperta.
  • 20′. Bolide dalla distanza di Infantino che non lascia scampo a Baiocco. In cinque minuti il Barletta ha pareggiato.
  • 28′. Mazzeo è scatenato, ora la difesa ospite lo sta soffrendo.
  • 30′. Clamoroso a Trapani, il Portogruaro ha vinto 5-1 contro la capolista che è crollata.
  • 40′. Gara in mediana, ritmi più bassi ma il Barletta pare credere nella vittoria.
  • 41′. Iniziativa personale di Schetter che si invola, supera due avversari e conclude in maniera vincente. Barletta in vantaggio dopo una rimonta incredibile.
  • 45′. Cinque minuti di recupero.
  • 47′. Miracolo di Baiocco su Infantino, gara ancora piacevolissima.
  • 50′. Finale a Barletta, i locali hanno battuto il Siracusa 3-2. Ospiti scavalcati dallo Spezia che si impossessa del secondo posto, il Barletta supera la Cremonese (1-1 in casa contro la Triestina) e il Pergocrema e attualmente è nella zona play off.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>